domenica 15 dicembre 2019
  • 0
il Timone N. 190 di Dicembre 2019
Atea, femminista e lesbica: «Cristo mi ha liberato»

«Ringrazio innanzitutto i membri dei Cocainomani anonimi, degli Alcolisti anonimi, dei Dipendenti emotivi anonimi, dei Sessodipendenti anonimi, dei Mangiatori compulsivi anonimi». Già i ringraziamenti che aprono il libro J’était incapable d’aimer (Ero incapace di amare), uscito per le edizioni Artege in Francia, sono un pugno nello stomaco, perché in poche righe danno l’idea di cosa ha passato la protagonista e autrice di queste pagine, Brigitte Bédard.

Brigitte Bédard è una giornalista radiofonica canadese, oggi sposa felice e mamma di cinque figli. Nel suo libro mette nero su bianco cosa ha dovuto attraversare per arrivare alla sua vita di oggi. Aveva undici anni quando la sua vita, fino a quel momento la vita ordinaria di una bambina, ha compito il suo primo giro di boa…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: