martedì 22 gennaio 2019
  • 0
il Timone N. 180 di Gennaio 2019
La storia di un dipinto che salverà il mondo

Il quadro della Divina Misericordia – da cui nasce uno dei culti più praticati al mondo e che raggruppa milioni di fedeli – è un “falso” storico. Un falso, ben inteso, nel miglior significato del termine: una copia. Per me è stato un vero shock scoprirlo. Eppure è così. E i fatti di cui parlo sono stati tutti verificati.

Mi riferisco all’immagine oggetto di visioni mistiche da parte della santa polacca Faustina Kowalska, che racconta nel suo diario come il Signore le apparì chiedendole: «Dipingi un’immagine secondo il modello che vedi, con sotto scritto: Gesù confido in Te! Desidero che questa immagine venga venerata prima nella vostra cappella, e poi nel mondo intero».

Ebbene questo dipinto ha una storia incredibile. Storia ancora poco conosciuta. Infatti questa immagine – contrariamente a quello che molti pensano – è conservata a Vilnius, in Lituania.

Quando parliamo del quadro della Divina Misericordia, però, tutti abbiamo in mente il quadro conservato a Cracovia, poi riprodotto in milioni di immaginette. In realtà questo dipinto è una copia rivisitata…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: