venerdì 03 luglio 2020
  • 0
di Fabrizio Porcella
il Timone N. 196 di Giugno 2020
Serve un piano (Bruce) Marshall

Un ragioniere al servizio di Dio. E della sua Chiesa militante. Può sembrare una definizione singolare, ma a chi scrive sembra azzeccata per presentare quello che è stato un grande scrittore cattolico, che ha goduto di una notevole popolarità in Italia e all’estero prima di finire in un relativo oblio. Parliamo dello scozzese Bruce Marshall.

Nato nel 1899 a Edimburgo, morto in Francia, Costa Azzurra, nel 1987, si convertì al cattolicesimo portando in dote alla «Sposa Bella» – la Chiesa e il titolo di un suo romanzo – uno spiccato senso dell’umorismo. Iniziò a scrivere dopo due traumatiche esperienze…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: