mercoledì 12 agosto 2020
  • 0
di Andrea Zambrano
il Timone N. 195 di Maggio 2020
Quando il trono fa pace con l’altare

Li abbiamo visti di sfuggita perché le cronache sul Coronavirus ci hanno tenuto impegnati sui bollettini della Protezione civile. Ma di tanto in tanto, sui social, comparivano loro: quasi goffi, con la fascia tricolore indosso, un mazzo di fiori nella destra e la mascherina alla bocca. Come innamorati al primo appuntamento. Sono i sindaci, tanti, tantissimi sindaci, che in questi giorni di pandemia hanno trovato l’occasione per guardare a Dio.

Come? Accompagnati il più delle volte da parroci o vescovi diocesani, sono entrati dentro chiese vuote o santuari, per affidare la città alla Madonna, o a un santo specifico. E consacrare così a Dio la propria gente, per debellare il Covid-19 e guarire i malati. Perché la scienza non può tutto. C’è anche Dio e chiede il suo spazio…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: