mercoledì 26 giugno 2019
  • 0
NEWS 2 luglio 2018    di Redazione
Guareschi, 40 anni di Fivet e le vacanze da cristiano

E’ in distribuzione il timone n° 175, luglio-agosto 2018. Potete leggere la rivista in formato cartaceo o digitale, grazie anche a una app personalizzata per iPhone, iPad o Android.

GUARESCHI, UNO DI NOI

Sono passati cinquant’anni da quel 22 luglio 1968 in cui Giovannino Guareschi moriva a Cervia, con il suo grande cuore che si fermava in riva al mare di Romagna. Forse stanco per aver battuto alla grande attraversando, in compagnia di due inconfondibili baffi neri, le vicende personali del suo padrone e quelle storiche che lo stesso padrone aveva contribuito a suo modo a scrivere e a raccontare. Il dossier di luglio-agosto è dedicato a Giovannino Guareschi, celebriamo la grandezza di uno scrittore, umorista e giornalista sempre attuale. Scrivono per il Timone il figlio Alberto Guareschi, Paolo Gulisano, Egidio Bandini, Guido Conti e Massimo Vacchetti.

DANNI E DRAMMI DOPO 40 ANNI DI FIVET

Il 25 luglio 1978 nasce a Londra Louise Browne, la prima bambina nata da procreazione assistita e Benedetta Frigerio racconta storie di adulti nati artificialmente a cui manca l’origine paterna o materna. Quanto pesa la differenza tra l’essere accolti e l’essere “fabbricati”?

Renzo Puccetti elenca e spiega i tanti studi scientifici che mostrano la molteplicità di “effetti collaterali” della fecondazione in vitro sulla salute del bambino e il dramma dei tanti scartati nei frigoriferi. Il teologo e bioeticista Giorgio Carbone analizza la liceità morale di queste pratiche.

GESU’ NON VA IN FERIE

Nel 2012 il nostro Mario Palmaro scolpiva un decalogo per le vacanze da cristiano, perché il cattolico si riconosce anche dalle vacanze che fa. Allora abbiamo una mamma cristiana in trasferta mare, e ci sono le peripezie di Costanza Miriano, e un papà che resta tra i fossi e il granturco dell’Oceano padano con la storia di Mirko Volpi, uno che si intende proprio di oceano padano.

E POI…

La sottomissione della politica all’economia spiegata da Stefano Fontana; e il 1978 visto da Vincenzo Sansonetti come l’anno dei tre papi, Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II.

In questo mese di luglio, scrive Valerio Pece, esce anche in Italia il film “O tutto o niente” che racconta la storia di suor Clare Crockett, giovane religiosa morta a 33 anni nel terribile sisma che ha colpito l’Equador nel 2016.

Non mancano le rubriche, a partire da quelle storiche, “Vivaio”, di Vittorio Messori, poi ci sono i Timonieri , gli ex direttori Gianpaolo Barra e Riccardo Cascioli,, “Il Kattolico” di Rino Cammilleri, e “Don Camillo sul crinale” di Lorenzo Bertocchi, in cui il parroco è alle prese con le suonerie per la messa. Giacomo Samek Lodovici nel suo “Filosafando” si concentra sulla prospettiva del transumanesimo. La “Matita blu” è affidata a Mario Iannacone che mette il dito nella piaga dello sceneggiato “Il miracolo” andato in onda su Sky; le “Parole proibite” di Andrea Zambrano mettono a tema la parola “devozione”.


Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: