mercoledì 20 giugno 2018
  • 0
NEWS 11 marzo 2018    
Lo show sulla Cappella Sistina

Ideato da Marco Balich e realizzato con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, lo show Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel  è il primo esempio di un format innovativo che unisce il racconto filologico della genesi di un capolavoro con gli strumenti tecnologici più sofisticati dell’intrattenimento dal vivo. Sarà all’Auditorium Conciliazione di Roma per un anno, a partire dal prossimo 15 marzo

Protagonista assoluta è la Cappella Sistina. Uno dei luoghi più incredibili della storia dell’arte mondiale è al centro di uno spettacolo che nasce dalla contaminazione di tante e diverse forme artistiche: da un lato l’azione fisica della performance teatrale incontra la magia immateriale degli effetti speciali, dall’altro la tecnologia più avanzata si mette al servizio di un racconto per parole e immagini mai visto prima.

In uno show di 60 minuti il pubblico viene accompagnato nella Roma del 1508 attraverso la creazione di un capolavoro. La voce di Michelangelo è dell’attore Pierfrancesco Favino, le musiche sono di Sting. (fonte)

L’ex direttore dei Musei vaticani, il professor Antonio Paolucci, racconta in questo video il rapporto tra Michelangelo e la Sistina.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: