domenica 21 aprile 2019
  • 0
NEWS 31 gennaio 2014    
Papa Francesco alla University of Notre Dame: dice “siate cattolici”, intende “niente Obama”

L’Università Notre Dame, cattolica, che ha sede a South Bend, nello Stato nordamericano dell'Indiana, deve restare integralmente e fermamente fedele alla propria identità, al proprio carisma e allo spirito di padre Edward Sorin, membro della Congregazione della Santa Croce, che nel 1842 la fondò nel mezzo del “nulla” americano, tra l’altro operando con grande efficacia per l’evangelizzazione dei nativi.

Lo ha detto con chiarezza Papa Francesco a una delegazione dell’ateneo statunitense che ha visitato il Vaticano in occasione dell’apertura della propria sede romana. E non è certo un convenevole di maniera, visto che, come il pontefice sa bene, Notre Dame, già fiore all'occhiello della cultura cattolica statunitense, è da tempo nell’occhio del ciclone per certe sue “aperture” insensate agli errori dottrinali e certi passi falsi in campo morale, come per esempio eclatante l’assurda assegnazione della laurea honoris causa in Giurisprudenza al presidente filoabortista degli Stati Uniti Obama nel 2009...

«È essenziale», ha sottolineato il Papa, «una coraggiosa testimonianza delle Università cattoliche nei confronti dell’insegnamento morale della Chiesa e della difesa della libertà di sostenere tali insegnamenti». Fedeltà all'immutabile magistero, insomma, nonostante i potenti di turno: ovvero ciò, par bene di capire, che a Notre Dame manca da un po'.


Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: