domenica 21 luglio 2019
  • 0
NEWS 22 ottobre 2014    
«Prayer Pride» a Niguarda:
i «pro-lifer» pregano, gli «antagonisti» e le «simil-femen» insultano

Da due anni si fronteggiano davanti all’ospedale di Niguarda, a Milano: ogni mese, al sabato mattina, femen caserecce e "antagonisti" filoabortisti che, urlanti e intimidatori, inneggiano alla sodomia e alla masturbazione contro pro-lifer pacifici ma decisi che pregano e informano sui marciapiedi prospicenti l’entrata principale.

Appartengono al comitato referendario "No 184", e  tra loro è visibile il noto medico pro-life della Clinica Mangiagalli, Leandro Aletti.

Quello degli antiabortisti si chiama "Prayers Pride”, e sta prendendo piede anche in Italia.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: