martedì 22 gennaio 2019
  • 0
NEWS 13 febbraio 2015    
Tabernacoli profanati nella diocesi di Belley-Ars. Il vescovo ordina di nascondere il Santissimo

La notizia che arriva dalla diocesi di Belley-Ars in Francia è di quelle che non fanno clamore ma che meriterebbero più di una riflessione, perché danno l’idea del vento inquietante che spira in Europa. In un Paese in cui il cattolicesimo è ridotto al lumicino e in cui se c’è una religione al centro delle preoccupazioni nazionali non è certo quella cattolica, sembra tuttavia aumentare un odio che non si può che definire satanico verso la presenza di Cristo, soprattutto nel sacramento dell’Eucaristia.

Il vescovo Pascal Roland ha ordinato che il Santissimo Sacramento sia ritirato da tutti i tabernacoli delle chiese parrocchiali e posto in un luogo sicuro. Lasciando i tabernacoli aperti. Questo a causa di ben cinque violazioni e profanazioni di tabernacoli in altrettante chiese avvenute negli ultimi giorni. Tabernacoli che sono stati forzati, in alcuni casi con il furto delle ostie in altri no.

Qui la lettera del presule.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: