martedì 15 ottobre 2019
  • 0
NEWS 19 giugno 2014    
Tutte le fotografie di una delle sante più amate e più dolci di ogni tempo e luogo, Bernadette. Per imitarla

Bernadette Soubirous (1844-1879), l’umile pastorella cui la vergine Maria apparve a Lourdes nella Grotta di Massabielle nel 1858, è l’emblema stesso della purezza, dell’innocenza e della profondità della fede.
Seppe darsi totalmente a Maria, fu capace di confidare totalmente in lei mentre i marosi del mondo l’assalivano e seppe fidarsi completamente del Cielo anche contro il parere autorevole di chi le era vicino, amici, familiari, ecclesiastici.

Docile nelle mani sapienti di Dio, fu strumento tanto vivido quanto inconsapevole della venerazione di Maria come Immacolata Concezione secondo il dogma (ma lei non lo sapeva) proclamato nel 1854 dal beato Pio IX e del grande messaggio di pentimento, riparazione e conversione che da allora si propaga senza posta in ogni luogo del mondo dalla “sperduta” Lourdes a piedi dei Pirenei.

In questo filmato, delicato e devoto, sono raccolte tutte le fotografie scattate in vita a santa Bernadetta, canonizzata nel 1933 da Papa Pio XI.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: