martedì 21 maggio 2019
  • 0
NEWS 19 luglio 2016    
USA, cattolici pronti a votare Hillary. O forse no. Qualcuno pensa infatti che il male minore…

Parrebbe che negli Stati Uniti i cattolici siano pronti a votare per Hillary Clinton, del Partito Democratico; soprattutto i cattolici di origine ispanica Lo afferma il giornalista de La Stampa Marco Tosatti citando un sondaggio dell'auotevole Pew Forum. Solo che i sondaggi dell'autorevole Pew Forum vengono regolarmente sbugiardati da autorevoli sociologi di fama internazionale, non ultimi Rodney Stark e J. Gordon Melton.

Del resto, come pubblicato sul nuemro di luglio-agosto de Il Timone, profonde, improcrstinabili e sulfuree ragioni impediscono ai cattolici di  votare l'ex First lady.

Nondimeno, Donald J, Trump, del Partito Repubblicano, non può essere la scelta altenativa dei cattolici. I quali però stanno sinceramente pensando, se non altro molti e autorevoli di loro, che forse, una volta tanto, il male minore resta l'unica soluzione...

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: