lunedì 17 giugno 2019
  • 0
NEWS 20 gennaio 2019    di Redazione
“Ogni vita ha un senso e merita di essere protetta”. Trump interviene alla March for life

«Quando guardiamo negli occhi di un bambino appena nato vediamo la bellezza dell’anima umana e la maestà della creazione di Dio, sappiamo che ogni vita ha un senso e ogni vita merita di essere protetta». Con queste parole il presidente Donald Trump si è rivolto ai partecipanti della March for life a Washington, mediante un messaggio video che ha preceduto la partenza della marcia venerdì scorso.

«Proteggerò sempre il primo diritto nella Dichiarazione di Indipendenza», ha affermato Trump, «il diritto alla vita». E ancora: «Ogni persona è unica sin dal primo giorno. Questa è una frase molto importante. Unico dal primo giorno. E così vero … Insieme lavoreremo per salvare le vite dei bambini non ancora nati».

Il video messaggio di Trump è stato presentato sul palco dal vice Mike Pence accompagnato dalla moglie Karen. «Ci riuniamo qui», ha detto Pence, «perché rappresentiamo la vita. Ci riuniamo qui perché rappresentiamo la compassione. Ci riuniamo qui perché crediamo, come hanno fatto i nostri fondatori, che tutti noi, nati e non nati, siamo dotati dal nostro creatore di certi diritti inalienabili e il primo tra questi diritti è il diritto alla vita».

Ricordando la storica sentenza della Corte suprema del 1973, la cosiddetta Roe v. Wade, che ha spianato la strada dell’aborto negli Stati Uniti, il vicepresidente Pence ha detto che quella decisione «ha voltato le spalle a tale diritto» alla vita.

Nel suo intervento il presidente Trump ha ricordato le azioni che la sua amministrazione ha messo in campo in contrasto all’aborto: ha promosso una politica che limita i fondi per le organizzazioni internazionali che promuovono o eseguono gli aborti; ha promosso le azioni della sua amministrazione per proteggere la libertà religiosa per i professionisti medici e le organizzazioni di beneficenza religiose, così come il sostegno per l’adozione e l’affidamento. Tra le nuove proposte vi sono poi i limiti che escludono i fondi del Titolo X per le cliniche che praticano l’aborto.

A causa di voi che siete qui, ha detto il vicepresidente Pence, «sappiamo nei nostri cuori che la vita sta vincendo ancora una volta»


Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: