mercoledì 26 giugno 2019
  • 0

News

Archeologia, fede, mistero: un documentario dei Francescani di Terra Santa sulla storia della Bibbia

30-09-2016

Un documentario che racconta il percorso della Parola di Dio dal Monte Sinai al rotolo di papiro, alle iscrizioni in pietra, alla pergamena fino ai nostri giorni. Una storia raccontata attraverso i professori dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme. Una produzione del Christian Media Center e Rivista Terra Santa in portoghese.

Pio XII: con il rosario la Chiesa lotta impavida contro satana come Davide con la sua fionda

30-09-2016

«Non esitiamo quindi ad affermare di nuovo pubblicamente che grande è la speranza da Noi riposta nel santo rosario, per risanare i mali che affliggono i nostri tempi. Non con la forza, non con le armi, non con la umana potenza, ma con l'aiuto divino ottenuto per mezzo di questa preghiera, forte come Davide con la sua fionda, la chiesa potrà affrontare impavida il nemico infernale, ripetendo contro di lui le parole del pastore adolescente: «Tu vieni a me con la spada, con la lancia e con lo scudo: ma io vengo a te nel nome del Signore degli eserciti... e tutta questa moltitudine conoscerà che il Signore non salva con la spada, nè con la lancia» (1 Re 17, 44.49)».

Tutte le «leggender metropolitane» raccontate e sbugiardate dal nuovo libro di Renzo Puccetti

30-09-2016

Lo pubblicano le Edizioni Studio Domenicano di Bologna

Nel Pakistan della legge sulla blasfemia, storie di (ordinaria) persecuzione anti-cristiana

30-09-2016

Il ragazzo condannato a morte perchè qualcuno lo accusa, senza prove, di blasfemia. Il professore minacciato di morte a scuola

Brasile. Dona Penha fa la sua Prima Comunione, in rito antico, alla veneranda età  di 101 anni

29-09-2016

Alla casa di riposo Nossa Senhora do Carmo, a Rio de Janeiro, una delle ospiti, Dona Penha, alla veneranda di età di 101 anni ha fatto nei giorni scorsi la sua Prima Comunione. Ne ha dato notizia sulla sua pagina facebook lo stesso istituto di carità. La Messa, in rito antico, è stata celebrata da padre Domingos Sàvio Silva Ferreira, dell'amministrazione apostolica personale San Giovanni Maria Vianney, i cui sacerdoti celebrano appunto nel rito romano tradizionale.

Russia. Anche il patriarca Kirill firma la petizione che chiede di vietare l’aborto in tutte le sue forme

29-09-2016

«La fine dell'uccisione legale di bambini non nati». La chiede la Commissione sulla famiglia e la protezione della maternità e dell'infanzia della Chiesa ortodossa russa. Ieri, 27 settembre, è giunta la firma del patriarca di Mosca Kirill sulla petizione che «richiede modifiche legislative» per vietare l'aborto chirurgico e medico nonchè la pillola del giorno dopo...

Il video di propaganda LGBT di Hillary Clinton, che ben spiega che volto avrebbe la sua presidenza degli Usa

29-09-2016

Nulla nel programma elettorale della candidata presidenziale del Partito Denmcratico può essere legittimamente sostenuto

San Vincenzo de’ Paoli: di fronte al Ss. Sacramento ci si genuflette, fino a toccare terra

28-09-2016

«Avverto la compagnia in generale di una mancanza che parecchi commettono qui alla presenza di Nostro Signore nel Santissimo Sacramento dell'altare. Ho osservato che molti facendo la genuflessione davanti al Santissimo Sacramento, non la fanno fino a terra, o la fanno senza devozione. L'avevo notato altre volte e mi ero proposto di avvertirne la Compagnia… e affinchè quelli che non fanno con devozione la genuflessione, come conviene alla gloria e alla maestà di Dio vivente, se ne correggano, mi sono creduto in dovere di non differire più oltre e di avvertire come faccio la Compagnia, perchè vi faccia più attenzione...

Dalla sedia elettrica alla Certosa: non è mai troppo tardi per cambiare vita. La storia di Roberto Laà±as

28-09-2016

Il personaggio protagonista di questa incredibile narrazione è Roberto Lañas Vallecilla, nato da una buona famiglia a Calì, in Colombia, il 30 agosto del 1908. Ricevuti insegnamenti cattolici, sin da piccolo studiò presso i maristi, con i francescani ed infine introdotto al noviziato nella Porziuncola di Bogotà. Stava dunque per essere ordinato sacerdote, ed avviato ad una vita ecclesiastica quando vincendo una borsa di studio si trasferì in Italia presso l'Istituto Sapienza presso i francescani laddove avrebbe coronato il suo sogno...

I migranti e la narrativa distorta sull’Ungheria che sarebbe troppo cristiana. Parla un Asburgo

28-09-2016

Domenica prossima il referendum sull'accoglienza dei migranti, i riflettori internazionali tornato a puntare sul Paese magiaro

Le università  pontificie creino corsi per esorcisti. Lo chiede a viva voce la psichiatria

28-09-2016

La carenza di esorcisti è una grave emergenza». Lo psichiatra Valter Cascioli è il consulente scientifico dell'Aie, l'Associazione internazionale degli esorcisti riconosciuta dalla Santa Sede e docente di «Esorcismo e preghiera di liberazione» all'Ateneo Pontificio «Regina Apostolorum». Per distinguere malati psichiatrici e indemoniati «serve discernimento: solo l'1% delle persone che dichiarano problemi «preter-naturali» hanno effettivamente bisogno dell'esorcista».

Jorge Loring: cià che rende veramente felici nella vita è servire. Il sacerdozio? Il mestiere più bello

27-09-2016

Catechista, apologeta, predicatore formidabile, il gesuita spagnolo Jorge Loring (1921-2013) con il suo bestseller «Per salvarti» e le sue migliaia di conferenze ha formato generazioni di cattolici in Spagna e in America Latina, convertendo un numero imprecisato di persone. In questo video, girato nel 2011, alla veneranda età di 90 anni, parlava con la sua proverbiale verve di ciò che rende veramente felici nella vita, ovvero servire il prossimo. E di perchè il sacerdozio, servizio totalizzante per la salvezza delle anime, è il mestiere, per chi vi è chiamato, «più bello del mondo»...

Amoris Laetitia, parla una suora eremita: si vuole rimuovere il peccato perchè di inciampo ai nostri piani

27-09-2016

«Sono una consacrata nella vita eremitica e sto seguendo molto attentamente e, per quanto umanamente possibile senza pregiudizi, il dibattito sulla comunione ai divorziati risposati, per capire se un'eventuale decisione del papa a questo riguardo rientri davvero nelle sue prerogative - il potere delle chiavi -, oppure se di queste chiavi se ne voglia fare un duplicato all'insaputa, si fa per dire, del Padrone di casa, per introdurvi, con l'inganno, chi non ha l'abito nuziale (Mt 22, 1-14), venendo così meno alla fiducia accordata»....

Quegli occhi della Madonna delle Grazie che in tutta l’Italia Centrale si sono mossi

27-09-2016

La storia di un miracolo meraviglioso e plurimo che non finisce di stupire

Il governo comunista cinese diffonde la nuova bozza di regolamenti sulle attività  religiose. Più dura

27-09-2016

Multe fino a 200mila yuan (27mila euro) per «attività religiose illegali» da parte di cattolici o altri membri di comunità sotterranee. Fra le «attività illegali» vi è la «dipendenza dall'estero» (ad esempio il rapporto col Vaticano). Si predica la non discriminazione, ma ai membri del partito è proibito praticare la religione anche in privato. Precisi controlli su edifici, statue, croci. Controlli serrati anche su internet. Forse è la fine delle comunità sotterranee.

Perchè non reintrodurre nelle nostre Messe il velo, bellissimo segno mariano che abbiamo abbandonato?

26-09-2016

Qui a fianco un video realizzato dalla spagnola Agnus Dei production. Sotto la spiegazione del significato del velo cristiano, oggi quasi scomparso in Europa occidentale, ma ancora vivo in molte lande cattoliche (molti ricorderanno le immagini di tante donne velate in Corea del Sud, durante il viaggio apostolico del Papa), proposto tempo fa da Messa in Latino.

L’aggresione laicista vuole esiliare la presenza delle suore dagli ospedali, Papa Francesco reagisce

26-09-2016

«Voi siete un segno concreto di come si esprime la misericordia del Padre», ha riconosciuto il Pontefice, che al termine dell'udienza ha riconsacrato l'Istituto religioso alla Madre della Misericordia.

Per Hillary Rodham Clinton la fede religiosa è il nemico, e va fermata

26-09-2016

Hillary Clinton, candidata alla presidenza degli Stati Uniti per il Partito Democratico, ha delineato l'essenza del suo programma politico intervenendo il 23 aprile 2015 al Women in the World Forum

Cosa significa consacrarsi a Maria? Amorth: rapportarsi con lei veramente come un figlio fa con la madre

24-09-2016

Il Montfort sottolinea due ragioni per consacrarsi alla Vergine: il primo ci è offerto dall'esempio del Padre, che ci ha dato Gesù per mezzo di Maria, affidandolo a lei. Ne consegue che la consacrazione è riconoscere che la divina maternità della Vergine, sull'esempio della scelta del Padre, è la prima ragione di consacrazione. Il secondo motivo è quello dell'esempio dello stesso di Gesù, Sapienza incarnata. Egli si è affidato a Maria non solo per avere da lei la vita del corpo, ma per essere da lei «educato», crescendo «in età, sapienza e grazia».

11° GIORNO DEL TIMONE – EMILIA ROMAGNA a Sassuolo. Stefano Fontana e Massimo Gandolfini ragionano di Dottrina sociale della Chiesa e famiglia

23-09-2016

Ore 9.30 accoglienza; ore 11.00 S. Messa celebrata da S.E. Mons. Germano Bernardini, arcivescovo em. di Smirne; ore 13.00 Pranzo; ore 14.30 conf. «Dottrina sociale della Chiesa, ripartire dalla formazione. Sì, ma quale?» di Stefano Fontana, direttore dell'Oss. Int. Van Thuan; ore 16.30 conf. «Famiglia sotto attacco» di Massimo Gandolfini, portavoce del «Comitato Difendiamo i nostri figli». Riccardo Cascioli, direttore de Il Timone, consegnerà il premio «Fides et Ratio» al relatore Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE w:LsdException Locked="false" SemiHidden="true" UnhideWhenUsed=

Cosa spingeva un tempo tanti giovani a farsi missionari a costo della vita? Lo dice il beato Manna

22-09-2016

«Una delle principali ragioni perchè non molti si consacrano all'Apostolato è la poca riflessione che si fa, dal clero dei paesi cattolici al compassionevole stato di quelle nazioni, che non hanno ricevuto la verità della Santa Religione. Molti dei sacerdoti, nati ed educati nell'unità della Fede, non si trovano in tali circostanze da sentire al vivo quel crepacuore che cagiona la vista della strage spirituale fatta dalle tenebre dell'ignoranza e dalle numerose eresie»...

L’aberrazione più grande non è dell’architetto, ma della diocesi che accetta certi progetti

22-09-2016

«Era una casa molto carina, senza soffitto, senza cucina…». Quella di via dei matti numero 0 è senza dubbio una casa originale, priva di tutti i requisiti essenziali. Altro che certificato di abitabilità! Essa assomiglia un po' a quelle chiese costruite oggi che - scusate l'ignoranza in fatto di architettura - sembrano progettate proprio dagli abitanti della celebre via dei matti...

Dire che l’ISIS non è musulmano è una grossa menzogna. Un illuminante intervento di p. Samir Khalil

22-09-2016

Esiste o può esistere una vera convivenza tra cristiani e musulmani? Da dove nascono le norme di azione di gruppi estremisti islamici come l'ISIS? E solo questione economica l'incursione di certi paesi nei conflitti armati attuali?P. Samir Khalil (S. J.), Dottore in Islamologia e Professore del Pontificio Istituto Orientale, ci avvicina alla realtà dell'islamismo, alle sue radici, alla realtà attuale, alle realtà che spesso non conosciamo riguardo a questa religione, cultura e mentalità.

Bimbi stuprati e gettati dalla finestra in una famiglia senza matrimonio. Se questo non è il demonio

22-09-2016

Alla fine si è ribellata. E ha pagato con la morte. La piccola Fortuna Loffredo, bimba di sei anni, nel giugno 2014 è stata gettata giù dal balcone del sesto piano di quello che si può definire il palazzo degli orrori a Napoli. Una rete di pedofili scoperta grazie alla ribellione dei più piccoli che ha vinto l'omertà degli adulti. Dopo due anni di paure e di silenzi, è arrivata la svolta. A compiere l'efferato gesto, secondo i pm, è stato Raimondo Caputo, compagno di una vicina di casa, amica della mamma della piccola Fortuna, già noto alle forze dell'ordine per precedenti di abusi sessuali.

L’eutanasia a 17 anni. Piano inclinato, compromessi e necessità  di combattere la buona battaglia

20-09-2016

Con l'eutanasia/omicidio di un giovane di 17 anni in Belgio siamo entrati ormai nel «tempo dell'eutanasia». E cominciato cioè il periodo in cui le forze che sostengono la «cultura della morte», per usare l'espressione di San Giovanni Paolo II, danno inizio all'ultima fase, quella che precede la sua legalizzazione, ancora inesistente in Italia, anche se sono già presenti diverse proposte di legge alla Commissione giustizia della Camera e ne è stata avviata la discussione.

L’Indonesia onora il padre gesuita van Lith, il primo missionario che annuncià il Vangelo ai nativi di Java

20-09-2016

Il sacerdote olandese (1863 - 1926) ha annunciato per primo il cristianesimo sull'isola, dove «sincronizzò» la fede cattolica con le religioni indigene. Grande educatore, fondò numerose scuole da cui sono uscite personalità di primo piano dell'Indonesia, compreso mons. Soegijapranata SJ, primo vescovo nativo del Paese. Viene ricordato anche per aver battezzato 171 indigeni il 14 dicembre 1904.

Don Divo Barsotti. «Quella che nel mondo pagano era la cosa più terribile, è diventata la più bella: la morte»

17-09-2016

«E attraverso la morte che si giunge alla vera vita. Io non posso accettare di vivere così: pensi tu di poterlo accettare, di vivere 700 anni… Ci sembra che sia realtà questa e ci fidiamo di questa, ci leghiamo a questa tanto che abbiamo paura della morte. La morte non aggiunge nulla a noi, fa cadere il velo. Questa vita non è la nostra vita e dobbiamo capirlo che tutta la nostra vita tende alla morte non come a una fine, ma come al compimento. E bellissima la vecchiaia non vengano a dirmi che non è bella, è la cosa più bella di tutte perchè siamo più vicini al traguardo…»

8° GIORNO DEL TIMONE – Toscana.  ‘Le gioie e le patologie dell’amore coniugale’ con Costanza Miriano e Tommaso Scandroglio

16-09-2016

PROGRAMMA: ore 10.30 arrivo e accoglienza; ore 11.00 Messa celebrata da Mons. Carlo Ciattini, Vescovo di Massa Marittima - Piombino; ore 12.30 pranzo; ore 15.00 conferenza «Le patologie dell'amore coniugale» di Tommaso Scandroglio, bioeticista e filosofo del diritto; ore 16.30 conferenza «Le gioie dell'amore coniugale» di Costanza Miriano, giornalista Rai e scrittrice. Al termine Riccardo Cascioli consegnerà a Costanza Miriano il premio «Viva Maria!»

L’astronomia moderna ha preso il via un secolo fa. Da quattro suorine cattoliche lombarde

15-09-2016

Emilia Ponzoni, Regina Colombo, Concetta Finardi e Luigia Panceri. Ora si conoscono i nomi della quattro suore rimaste anonime per un secolo che contribuirono a catalogare 400mila stella alla Specola Vaticana di inizio Novecento

Cina, oltre 5mila fedeli ai funerali del vescovo morto e il vice resta ‘in vacanza’ con la polizia

15-09-2016

Anche tre sacerdoti sequestrati non sono riapparsi. Proibita ai preti della comunità sotterranea la partecipazione ai funerali. Mons. Shao, nominato dalla Santa Sede, è benvenuto anche dalla comunità ufficiale. Ma non è sicuro che il governo gli dia l'approvazione.

Catechismo e convivenze: «L’amore umano non ammette la prova. Esige un dono totale e definitivo»

13-09-2016

Si ha una libera unione quando l'uomo e la donna rifiutano di dare una forma giuridica e pubblica a un legame che implica l'intimità sessuale. L'espressione è fallace: che senso può avere una unione in cui le persone non si impegnano l'una nei confronti dell'altra, e manifestano in tal modo una mancanza di fiducia nell'altro, in se stessi o nell'avvenire?

Marijuana legale in Colorado: più giovani fumatori, più ricoveri in ospedale e più morti

13-09-2016

Sono passati quattro anni dalla legalizzazione della marijuana nello stato americano del Colorado, che nel 2012 ha autorizzato ufficialmente la vendita in negozio a partire dal 2014. Il programma governativo «Rocky Mountain High Intensity Drug Trafficking Area» ha tracciato un rapporto sugli effetti che la decisione ha avuto nella società nel periodo 2013-15. A saltare agli occhi è il numero delle vittime causato da incidenti dovuti alla marijuana, cresciute del 62 per cento nel 2013 (quando era già legale l'uso della marijuana per scopi ricreativi). Allo stesso modo è aumentato e quasi raddoppiato il dato dei ricoveri in ospedale: se nel 2011 sono stati 6.305, nel 2014 sono stati 11.439.

Papa Francesco: il diavolo odia la Chiesa e l’attacca alla radice della sua unità , la santa Messa

13-09-2016

Sin dall'inizio ci sono state «divisioni ideologiche, teologiche, che laceravano la Chiesa. Il diavolo semina gelosie, ambizioni, idee, ma per dividere! O semina cupidigia».

1305. Il beato Giovanni Duns Scoto vince la disputa con i domenicani sull’Immacolata

12-09-2016

Discorso finale di Duns Scoto alla disputa del 1305 sull'Immacolata Concezione, contro un domenicano che la negava: la vittoria è del Doctor subtilis.

Il NO del popolo delle famiglie al referendum di Renzi sulla riforma costituzionale

12-09-2016

Scendere in campo per il 'No' alla riforma costituzionale scritta dal governo Renzi non significa infatti essere contro il rinnovamento della Costituzione, che anche le realtaI€ che hanno animato il Family day auspicano attraverso, peroI€, un processo di concertazione fra tutte le rappresentanze della societaI€ civileScendere in campo per il 'No' alla riforma costituzionale scritta dal governo Renzi non significa infatti essere contro il rinnovamento della Costituzione, che anche le realtaI€ che hanno animato il Family day auspicano attraverso, peroI€, un processo di concertazione fra tutte le rappresentanze della societaI€ civile. - See more at: http://www.difendiamoinostrifigli.it/family-daygandolfini-grande-partecipazione-agli-incontri-del-comitato-famiglie-per-il-no/#sthash.dwQsfL4H.dpuf

Perchè padre Matteo Ricci e compagni puntarono tutto sull’apostolato della buona stampa

12-09-2016

L'assoluta peculiarità del contesto culturale cinese del XVII secolo costrinse i missionari a una forma di annuncio molto sofisticata, utilizzando soprattutto i libri. Il risultato? Una produzione teologica ancora oggi attualissima. E la tesi dell'approfondito studio di un sinologo gesuita su 'La Civiltà Cattolica'

San Tommaso: un sacrilegio ricevere l’Eucaristia se non si è in grazia di Dio

11-09-2016

«Per le circostanze poi un peccato è più grave di un altro in rapporto al soggetto che lo commette: un peccato di ignoranza o di debolezza, per esempio, è più leggero di un peccato fatto per disprezzo o con piena consapevolezza, e così si dica delle altre circostanze. E sotto questo secondo aspetto il peccato di cui parliamo in alcuni può essere più grave, come in coloro che si accostano a questo sacramento con la coscienza di un peccato per attuale disprezzo, in altri invece meno grave, come in coloro che ricevono questo sacramento con la coscienza di un peccato per paura di essere scoperti»

Tre nuovi sacerdoti e 17 martiri beatificati nel Laos comunista. Cresce la Chiesa ai confini del mondo

09-09-2016

I martiri sono stati uccisi in odium fidei dai comunisti tra il 1954 e il 1970

Urge il riconoscimento del genocidio dei cristiani in Medioriente, ma il parlamento italiano dov’è?

09-09-2016

Non è più possibile attendere. Mentre aumentano i mesi trascorsi dai cristiani e dalle altre minoranze religiose irachene in condizione di rifugiati e in decine di migliaia continuano ad abbandonare la Siria a causa della guerra e delle persecuzioni religiose, ulteriori barbare scoperte gridano l'urgenza di una situazione che impone un'azione concreta.

Si prepara in silenzio un sinodo sull’Amazzonia. ‘Viri Probati’ ed ecologia temi chiave. Il disegno di Hummes

08-09-2016

Il cardinale Claudio Hummes, 82 anni, già prefetto della Congregazione per il Clero, sta lavorando intensamente a un suo progetto. Un Sinodo delle diocesi dell'Amazzonia, in cui si dovrebbe discutere di ecologia - naturalmente - ma anche e forse soprattutto di trasformare i diaconi permanenti in «viri probati». Una specie di amministratori laici dei sacramenti, in sostituzione dei preti. Ma c'è chi vede in questo progetto la punta del cuneo per modificare le regole che riguardano il celibato dei sacerdoti nel rito latino...

Dilaga la Chiesa arcobaleno. I vescovi, vigili e coraggiosi, come al solito tacciono

08-09-2016

Ieri, 7 settembre, Elisabetta e Serenella si sono unite civilmente a Palermo. La prima notizia sta nel fatto che questa unione civile non fa più notizia. La seconda notizia - sicuramente meno usuale - vede Padre Cosimo Scordato parroco di San Saverio, chiesa di un rione del centro storico palermitano, presentare durante la messa domenicale alla comunità dei fedeli la coppia lesbica. Il padre ha chiesto ai presenti di «accoglierle nella comunità e di pregare per la loro vita insieme», perchè - così sostiene - la scelta di Elisabetta e Serenella «guarda al futuro». Poi ha aggiunto: «Qualche giorno fa sono venute da me per chiedermi di benedire gli anelli. La Chiesa non ammette questo sacramento per le coppie omosessuali ma le ho invitate comunque a venire a messa per presentarle alla Comunità, perchè la Chiesa deve accogliere tutti»...

Morto mons. Zhu Weifang, vescovo della città  delle croci demolite. Il suo vice, rapito, non va al funerale

08-09-2016

Il vescovo coadiutore, mons. Pietro Shao Zhumin, è stato rapito dalla polizia per non permettergli di partecipare al funerale, essendo egli un vescovo non riconosciuto dal governo. Rapiti anche tre sacerdoti. Le autorità statali hanno proibito ai fedeli sotterranei di partecipare alle esequie del vescovo. Il vescovo defunto aveva passato 16 anni ai lavori forzati e sei in prigione.

Per il matematico Marcel Schützenberger il darwinismo si sostiene solo su migliaia di «miracoli»

08-09-2016

Sul sito 'Critica Scientifica', diretto dal biologo Enzo Pennetta, il fisico Giorgio Masiero offre una una gustosa e sapida sintesi del pensiero del luminare francese scomparso vent'anni fa

Chi ha trasmesso il documentario più crudele contro Madre Teresa? La Tv dei vescovi

07-09-2016

«Madre Teresa: al servizio di Dio» è il titolo di un documentario trasmesso in quattro momenti diversi (sabato 3 settembre alle 7.35 e 23.20 e domenica 4 settembre alle ore 12.50 e 18.30) da Tv2000, la televisione che fa riferimento alla Chiesa italiana. Il filmato è presentato sul sito di Tv2000 così: «E un documentario dai toni forti, talvolta crudeli, ma che mette in luce la forza interiore di questa donna, ma anche le sue fragilità. E un ritratto che esalta tutte le sfumature di una personalità complessa e controversa». Mah! A noi pare un'infelice accozzaglia di tutte le feroci critiche che per molti anni sono state scaraventate contro la santa di Calcutta. E che fino a ieri pensavamo potessero arrivare solo da un certo mondo laicista, non certo da una televisione di chiara ispirazione cattolica.

Bukowinski: deportato, condannato ai lavori forzati, volle rimanere in Urss per il Vangelo

07-09-2016

Il Servo di Dio padre WA‚adysA‚aw BukowiA„ski - all'intercessione del quale papa Francesco ha attribuito un miracolo - è stato un esemplare testimone di Dio nella nostra terra. E stato un sacerdote di Dio, che non solo senza riserve ha creduto nella divina Provvidenza e ha sperato nel Signore, ma si è preso cura degli uomini, andando loro incontro, pregando per loro, istruendoli e servendoli, donando loro Dio fino alla fine della propria vita terrena...

Quando santa Teresa di Calcutta scaccià i demoni dalla tomba del tiranno comunista Enver Hoxha

07-09-2016

Un sacerdote fa luce su un controverso episodio del 1989 quando a sorpresa a Madre Teresa fu concesso di recarsi in Albania e accompagnata sulla tomba del massacratore rosso

L’estremismo wahhabita è una distorsione dell’islam sunnita oppure no? I musulmani si spaccano

07-09-2016

Circa 200 personalità musulmane da Egitto, Russia, Siria, Sudan, Giordania, Europa rifiutano la dottrina fondamentalista dell'Arabia Saudita. Ma lo studioso Kamel Abderrahmani ribadisce che è un'illusione ottica: fra sunna e wahhabismo non c'è differenza.

«Se mi dimenticassi di cià che è vero, mi allontanassi da cià che è sincero, i tuoi occhi di cielo…»

06-09-2016

Il brano «Ojos de cielo» (Occhi di cielo), in Italia è divenuto molto conosciuto dopo la pubblicazione del libro «Caterina» di Antonio Socci. Autore del pezzo è Victor Heredia, cantautore impegnato nella lotta per i problemi sociali dell'America Latina e per i diritti umani.

Il vescovo Mà¡rfi: con i musulmani l’integrazione è possibile se restano una piccola minoranza

06-09-2016

«Il generale francese De Gaulle concesse l'indipendenza all'Algeria nel 1962; gli fu anche chiesto di dare a tutti gli algerini la cittadinanza francese. Lui rispose così: «E' una cosa positiva che esistano francesi gialli, neri o marroni. Questo dimostra che la Francia è aperta nei confronti di tutti e ha un approccio universale. Ma questo è possibile solo con una condizione: che loro rappresentino solo una piccola percentuale della popolazione. (…) Non venite a raccontarmi delle fiabe per bambini. I musulmani? E' evidente che loro non sono francesi! Chi sostiene l'integrazione, ha il cervello di un colibrì anche se si credono grandi scienziati. Provate ad integrare l'olio con l'aceto, versateli in una bottiglia, scuotetelo bene e vedrete che dopo un po' di tempo si separano»»

Fatima, le devozione al Cuore Immacolato di Maria è oggi più attuale e urgente che mai

06-09-2016

Al via domani, a Fatima, il 24° Congresso Mariologico Internazionale, tutto incentrato sulle profezie e le implicazioni delle apparizioni di Maria

Siria, le milizie anti-Assad hanno lanciato una nuova violenta offensiva anticristiana

06-09-2016

Le violenze settarie dei 'ribelli' contro i cristiani sono state sempre una costante nell'arco della cosiddetta 'rivoluzione' fino a costituirne una caratteristica indissolubile

Von Balthasar e quei cristiani che si sentono più «furbi» del Vangelo e dei loro predecessori

05-09-2016

La semplicità Cristiana è un mistero e opera come tale. Il cristiano non può ambire ad essa e produrla con un proprio sforzo come «virtù», come se essa fosse fattibile ed egli ne fosse il padrone, poichè essa è invece il riflesso in lui di una luce divina che gli si dona. Allorchè dei cristiani ritengono di poter produrre da se il loro atteggiamento interiore diventano stupidi e come tali agiscono, poichè vorrebbero andare al di là della semplicità dell'Evangelo e anche di quella dei loro predecessori. Per sbarazzarsi di questa manifesta stupidità non rimane loro che adeguarsi alla furbizia di questo mondo, che è del tutto priva di mistero...

Bruxelles. De Kesel scioglie la fraternità  sacerdotale scomoda: troppe vocazioni, troppo rigore dottrinale

05-09-2016

E alla fine l'arcivescovo di Bruxelles-Malines, Jozef De Kesel, ha colpito. Con un decreto del 15 luglio la Fraternità dei Santi Apostoli è stata dissolta. Alla fine di giugno era sembrato che ci fossero le condizioni per un accordo; De Kesel aveva affermato che la chiesa di Santa Caterina sarebbe rimasta aperta, e affidata ai sacerdoti della Fraternità, che avrebbero potuto continuare a vivere insieme. Questo dopo una riunione con una delegazione di parrocchiani...

Pakistan in fiamme: attacco terroristico dei talebani contro la comunità  cristiana di Peshawar

05-09-2016

Ucciso il laico cattolico Samuel Masih, ma i fedeli non hanno paura. Il dialogo con i musulmani procede, restando «uniti contro il terrorismo» che colpisce obiettivi civili e militari

Yemen: suore cattoliche decimate dopo gli attentati, quelle che restano da mesi non hanno l’Eucarestia

05-09-2016

Le missinarie martiri in Arabia Meridionale onorabno santa Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa: Dal divorzio viene la povertà  più grande, l’uomo non osi dividere cià che Dio ha unito

03-09-2016

«Gesù si è donato sulla croce, perchè era ciò che doveva fare per amarci e salvarci. Se un padre e una madre non sono disposti a donarsi fino a soffrire per essere fedeli reciprocamente, ed essere fedeli ai loro figli, essi non mostrano ai loro figli cosa significhi amare. E se i genitori non mostrano ai figli cosa sia l'amore, chi altro glielo mostrerà? Questi bambini cresceranno spiritualmente poveri e questo genere di povertà è molto più difficile da superare rispetto a quella materiale».

Turchia, la stampa accusa il Patriarca ecumenico Bartolomeo I di complicità  con il golpe fallito

02-09-2016

Si tratta, secondo l'agenzia Fides, della prima menzione esplicita contro il Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli

E L’Osservatore Romano omaggia Simone de Beauvoir, iniziatrice della teoria del gender

02-09-2016

«Se ci chiediamo, a distanza di più di sessant'anni, quale sia il lascito della filosofa al femminismo novecentesco, non possiamo non rilevare il carattere seminale del suo pensiero. La negazione della base biologica dell'essere donna, anche se declinata in modi diversi, è maggioritaria nel femminismo, così come la individuazione dei caratteri attribuiti alla donna dal pensiero maschile»...

Clausura sa, ma aperta. L’inquietante documento per l’«aggiornamento» della vita contemplativa

02-09-2016

Porta la data del 29 giugno 2016 ed è stata resa nota, passando quasi inavvertita, il 22 luglio scorso, ma è destinata ad avere una profonda incidenza su quello stato di vita che rappresenta la punta di diamante della Chiesa, quella vocazione che nel Corpo mistico esprime e realizza nel modo più estremo e radicale l'amore per Dio, senza il quale - è santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo, Doctor Ecclesiae, ad affermarlo - gli Apostoli non avrebbero annunciato il Vangelo e i Martiri non avrebbero versato il loro sangue, in quanto esso solo spinge all'azione i membri della Chiesa...

Siria, l’arcivescovo siro-cattolico di Hassakè: siamo circondati e non arrivano neanche gli aiuti

02-09-2016

La persecuzione dei cristiani del Medioriente non si ferma

Castità  come valore, matrimonio come bene aggiunto. La fede di Alessandro Greco

01-09-2016

Ecco le sue «dio-incidenze», ovvero quanto Dio l'ha guidato nella vita, dai tre anni di castità fino alle nozze con Beatrice Bocci. Chi lo ricorda come uno showman scanzonato, rimarrà stupito

«Estorte con la paura» le critiche dell’avvocato cristiano Zhang Kai ad attivisti cinesi in carcere

01-09-2016

L'avvocato, noto per la sua battaglia contro le demolizioni delle croci nel Zhejiang, aveva accusato i colleghi sotto processo di «aver esagerato» e lodato la corte per «il giusto trattamento». Con una nota pubblica, ritratta tutto e chiede perdono a Dio e alle vittime: «Troppa pressione dal governo, ho ceduto e me ne pento».

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: