martedì 21 maggio 2019
  • 0

News

Manicardi, nuovo priore di Bose: sa alla possibilità  di divorziare e risposarsi, come gli ortodossi

31-01-2017

Nell'articolo del 2015 Tra un Sinodo e l'altro, la battaglia continua, il vaticanista Sandro Magister riportava la posizione del monastero di Bose riguardo alla questione della Comunione ai divorziati risposati, per bocca dell'allora vice priore della comunità, Luciano Manicardi, da pochi giorni nuovo priorea al posti di Enzo Bianchi...

Perchè Dio ha voluto che ci confessassimo con un sacerdote e non direttamente con lui?

31-01-2017

...Circa la volontà divina al riguardo, c'è un testo chiave nel Vangelo di San Giovanni: «'Come il Padre ha mandato me, anch'io mando voi'. Dopo aver detto questo, alitò su di loro e disse: 'Ricevete lo Spirito Santo; a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi'». La missione - l'invio - di Gesù Cristo dura fino alla fine dei tempi. Si tratta, quindi, di una potestà conferita alla Chiesa perchè la eserciti attraverso i suoi ministri. Ovviamente, quello che viene conferito non è un potere arbitrario: si deve perdonare in nome di Dio chi ha il pentimento necessario per i propri peccati, e non perdonare chi non lo ha. Ma per questo i peccati vanno manifestati. E il tribunale della misericordia divina, ed è quindi necessario conoscere la causa che si giudica, in questo caso i peccati del penitente...

Il ginecologo abortista ammette la crisi: «ho la nausea, vorrei diventare obiettore»

31-01-2017

Le storie che la grande stampa non ama raccontare

«Da imam lancio un allarme: basta dire che il terrorismo non c’entra con l’islam»

31-01-2017

ntervista all'imam franco-algerino Hocine Drouiche: «Il problema comincia dentro i testi religiosi dell'islam. Per me è un onore essere attaccato perchè sono amico dei cristiani»

Il Timone da mercoleda diventa anche digitale: per pc, smartphone e tablet

30-01-2017

Da mercoledì 1 febbraio 2017 Il Timone diventa anche digitale. Sarà possibile leggere la rivista su pc, smartphone e tablet con applicazioni dedicate per iPad, iPhone e Android. Quella digitale rappresenta un'integrazione dell'offerta editoriale cartacea, per raggiungere i tanti lettori che da tempo chiedevano la possibilità di leggere Il Timone online. Il numero 160 de Il Timone sarà quindi il primo a essere anche in formato digitale e sarà un numero da non perdere. Dopo essersi registrati sarà possibile acquistare la singola copia, oppure diverse formule di abbonamento, e quindi effettuare il pagamento con carta di credito o bonifico bancario.

Roma eterna. Un manuale per conoscere una storia a cui non finiremo mai di appartenere

28-01-2017

Si intitola semplicemente «Storia di Roma» il manuale scritto dal prof. Alberto Torresani che, per sua gentile concessione, mettiamo a disposizione dei lettori del Timone. Frutto di un'esperienza pluridecennale di insegnamento nei licei, il libro è una sintesi quanto mai preziosa, pensata per chiunque voglia avere uno sguardo d'insieme sulla civiltà fiorita sulle sponde del Tevere e a cui la Provvidenza assegnò un destino unico. Una storia imprescindibile per capire chi siamo, anche e soprattutto come cattolici romani.

Sport, famiglia e a letto presto: cosa la «libertaria» Islanda protegge i suoi giovani dalla droga

27-01-2017

...Il programma anti-droga islandese, denominato «Youth in Iceland», iniziò ufficialmente nel 1992. All'epoca il 25% dei giovani islandesi fumava ogni giorno, mentre il 40% si era ubriacato l'ultima volta appena un mese prima. Dati allarmanti.Dai questionari preliminari emerse tuttavia un dato interessante: i giovani che praticavano uno sport e che avevano un buon rapporto con i loro genitori erano meno inclini a fare uso di droga...

Il «divide et impera» del neopostcomunismo cinese contro la Chiesa Cattolica, una ferita che sanguina

27-01-2017

Il Consiglio dei vescovi cinesi gli aveva revocato il titolo di vescovo. Al suo reintegro, definito «padre Ma Daqin». Per la Santa Sede egli è sempre vescovo. Per molti cattolici questo passo dividerà ancora di più la Chiesa. Per alcuni non c'è via d'uscita a una Chiesa controllata dal governo. Ma molti stimano ancora il coraggio di Ma Daqin.

Il vicepresidente Mike Pence interviene oggi alla 44a Marcia nazionale per la Vita di Washington

27-01-2017

Un gesto di assoluta importanza, unico, nemmeno lontanamente ipotizzabile solo qualche mese fa

Confessione. Ricordare alcune regole per l’«uso» non fa mai male

26-01-2017

«Il fedele è tenuto all'obbligo di confessare secondo la specie e il numero tutti i peccati gravi commessi dopo il Battesimo e non ancora direttamente rimessi mediante il potere delle chiavi della Chiesa, nè accusati nella confessione individuale, dei quali abbia coscienza dopo un diligente esame», va riprovato qualsiasi uso che limiti la confessione ad un'accusa generica o soltanto di uno o più peccati ritenuti più significativi. D'altra parte, e tenendo conto della chiamata di tutti i fedeli alla santità, si raccomanda loro di confessare anche i peccati veniali»

Amoris Laetitia era già  stata «scritta» pari pari da Bernhard Hà¤ring. Ecco cosa ne pensava la Chiesa

26-01-2017

«Il libro in questione è fuorviante e pericoloso, dal momento che sostiene posizioni incompatibili con la verità cattolica. E deplorevole il frequente appello alla dottrina di Sant’'Alfonso Maria de’ Liguori, volendo applicare l'’insegnamento di questo grande Dottore in modalità che sono del tutto estranee al suo pensiero. E retorico dipingere la pratica attuale della Chiesa come priva di cuore e crudele. L'’Autore si presenta come uno che vorrebbe solo rendere evidente la misericordia e l’'amore di Cristo; di fatto però finisce col presentare l’'insegnamento e la prassi della Chiesa come un tradimento legalistico e farisaico del Vangelo di amore e di misericordia del Signore. Ma in realtà sono proprio tesi simili che distorcono e travisano l’insegnamento di Cristo e così danneggiano gravemente la vita dei fedeli»

La Costa Crociere (che oggi è di una multinazionale) cancella i cappellani di mare dalle sue navi

26-01-2017

Lo denuncia un libro che è anche un appello a tornare indietro

La squadra del Real Madrid cancella la croce dallo stemma per vendere nei Paesi arabi

26-01-2017

La decisione motivata per rispettare le «sensibilità culturali». Gli affari della squadra spagnola nel Golfo. Lo sport attratto dalla ricerca di capitali arabi. I fan si domandano: 'Ma per andare a giocare in una repubblica si dovrebbe forse eliminare il titolo reale dal nome della squadra?'.

Ocà¡riz (Opus Dei): se su matrimonio, sessualità  e bioetica la Chiesa cedesse, non sarebbe più la Chiesa

25-01-2017

«La Chiesa è antiquata perchè non si adegua al ritmo dei desideri odierni? E quali sono questi desideri? Chi sono le persone di oggi? Non c'è dubbio che la Chiesa debba evolversi, e di fatto nel corso dei secoli si è evoluta, riguardo ad aspetti non essenziali. Nè sembra azzardato sostenere che oggi vi siano aspetti migliorabili, e anche molto migliorabili, nell'organizzazione ecclesiastica. Ma è pur sempre importantissimo tener presente che non siamo noi uomini a fare la Chiesa; l'ha fatta e la fa Gesù Cristo; noi non la facciamo, ma la riceviamo».

Ecumenismo del sangue: il pastore torturato perchè distribuiva Bibbie e le vocazioni nell’Orissa

25-01-2017

Un pastore arrestato in Telangana mentre distribuiva copie della Bibbia, è ricoverato in gravi condizioni. Sajan K George ricorda l'omicidio del pastore australiano Staines, preludio dei progrom contro i cristiani nel 2008. «Preghiamo per il pastore. Possa il sangue dei martiri essere il seme dei futuri cristiani e dell'unità ecumenica»

La Corte dei diritti umani di Strasburgo ci ripensa e infligge un colpo secco all’«utero in affitto»

25-01-2017

Una coppia non può riconoscere un figlio come suo se il bimbo è stato generato senza alcun legame biologico con i due aspiranti genitori e grazie ad una madre surrogata. Lo ha stabilito la Corte dei diritti umani di Strasburgo. La Corte, ribaltando un pronunciamento della stessa corte del 27 gennaio 2015, ha dato un colpo alle pratiche di 'utero in affitto' affermando che l'Italia non ha violato il diritto di una coppia sposata negando la possibilità di riconoscere come proprio figlio un bambino nato in Russia da madre surrogata.

San Francesco di Sales era un pastore con il coraggio della verità . A differenza di troppi suoi laudatores

24-01-2017

L'eresia che affligge la Chiesa va combattuta e perciò Francesco conquistò la stima di Beza, il continuatore di Calvino, ma non riuscì a riportarlo in seno alla fede cattolica...

L’ordine esecutivo di Trump che toglie i finanziamenti alla multinazionale degli aborti

24-01-2017

I prolife americani confidano nel fatto che il Congresso vorrà completare l'opera, soprattutto a seguito degli scandali che hanno coinvolto le cliniche Planned Parenthood: il commercio degli organi dei bambini innanzitutto e poi le continue denunce per violazione di leggi igienico-sanitarie.

Il ministero della Salute carica il costo della fecondazione eterologa sulle spalle di tutti

24-01-2017

Ma dalla discutibilissima sentenza della Consulta non deriva affatto l'obbligo di includere questa pratica nei livelli essenziali di assistenza garantiti dallo Stato

Per gli ebrei la risurrezione era inconcepibile. Nessuno puà avere inventato quella di Gesù

24-01-2017

Uno tra i principali studiosi del Nuovo Testamento del mondo anglosassone, N.T. Wright, alla fine di una vasta indagine sul pensiero del popolo ebraico, lo ha verificato

Effetto Paglia: alla Pontificia Accademia per la Vita si cancellano le tracce di san Giovanni Paolo II

23-01-2017

Era già tutto organizzato nei minimi dettagli, ma il seminario internazionale del 2 marzo per i trenta anni dalla Donum Vitae, è stato prima rinviato, e ora annullato. E solo l'ultimo episodio che racconta dello smantellamento della Pontificia Accademia per la Vita come papa Giovanni Paolo II l'aveva voluta nel 1994 per rispondere all'attacco del mondo contro la vita e la dignità umana. Sono bastati pochi mesi al nuovo presidente monsignor Vincenzo Paglia per imporre una svolta che snatura l'Accademia...

Colombia. Giovane sacerdote critica Amoris Laetitia, il vescovo lo sospende a divinis

23-01-2017

Sospeso a divinis per aver «rifiutato, pubblicamente e privatamente, gli insegnamenti dottrinali e pastorali del Santo Padre Francesco, principalmente riguardo a matrimonio ed Eucaristia». E' quanto accaduto a don Luis Carlos Uribe Medina (nella foto) sacerdote della diocesi di Pereira (Colombia), con un provvedimento del 16 gennaio scorso firmato dal vescovo mons. Rigoberto Corredor Bermúdez...

Pacificare il mondo arabo, il presidente cattolico Aoun ricorda al mondo qual è la missione storica del Libano

23-01-2017

Il Paese dei Cedri potrebbe risvegliare il continente europeo a riscoprire la dimensione religiosa dimenticata. Senza il ricordo delle sue radici cristiane, senza una visione e una volontà di pace, nulla di grande avverrà in Europa, nè tra essa e il mondo.

Takayama Ukon, il «samurai di Dio», verrà  proclamato beato il 7 febbraio. L’eroismo della fede

23-01-2017

La Santa Sede ha accolto la richiesta della Chiesa giapponese di svolgere il rito sul territorio nazionale. Sarà il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione vaticana per le Cause dei Santi

Dopo pochi minuti dall’insediamento di Trump, la sezione LGBT sparisce dal sito della Casa Bianca

21-01-2017

La transizione tra la vecchia e la nuova presidenza si vede anche in questi piccoli grandi dettagli. Tant'è che è scomparsa anche la sezione dedicata all'ecologia e ai cambiamenti climatici, sostituita con il programma energetico della nuova amministrazione. Obama in otto anni è stato il presidente che più di ogni altro ha attuato l'agenda gay e gender e più di ogni altro ha finanziato e sostenuto l'aborto. E proprio per questo aveva fatto inserire la «White House LGBT page«.

Oggi la relazione tra uomo e donna è il luogo dove si decide la vita di quasi tutti. Verso il bene oppure…

20-01-2017

«Oggi la relazione tra uomo e donna è il luogo dove si decide la vita di quasi tutti gli uomini. O essi trovano in questa relazione lo sbocco verso il prossimo e verso Dio, o vi rimangono ingarbugliati fino a sprofondare nel grigiore senza gioia o in una ribellione violenta».

175 anni di grazie, come la conversione di Ratisbonne. Si festeggia la Madonna della Medaglia miracolosa

20-01-2017

Oggi è diffusa in migliaia di esemplari tra i fedeli di tutto il mondo, grazie anche all'impegno dei padri minimi di San Francesco di Paola che hanno fatto della Chiesa di Sant'Andrea delle Fratte il centro italiano di diffusione di questa pia tradizione. Tanti i Santi che hanno venerato l'icona mariana, tra questi: Giovanni Bosco, Teresa del Bambino Gesù, Luigi Guanella, Luigi Orione e Massimiliano Kolbe, che davanti all'immagine mariana ha celebrato la sua prima Messa...

San Giovanni Bosco: «Io non la finirei più se volessi contarvi le glorie delle anime pure»

20-01-2017

Dalla monumentale biografia del santo scritta da Giovanni Battista Lemoyne

Per la Cassazione il ‘dolore’ delle aragoste è sacro. E quello delle vite maciullate con l’aborto?

19-01-2017

«La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato da un ristoratore di Campi Bisenzio (Firenze), condannato per aver detenuto aragoste e granchi vivi sul ghiaccio con le chele legate, confermando la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Firenze». Lo riferisce in un comunicato la ong animalista Lav, Lega anti vivisezione. (ansa.it). Insomma, i crostacei sarebbero in grado di provare dolore e di averne memoria. Pertanto la detenzione di tali animali vivi a temperature prossime allo zero e con le chele legate configurerebbe un reato...

Il testamento biologico ha il suo vescovo (in Vaticano): l’argentino Marcelo Sà¡nchez Sorondo

19-01-2017

Monsignor Marcelo Sànchez Sorondo è Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze sociali, organismo che, come veniva ricordato da queste colonne un paio di giorni fa, ospiterà un discusso simposio dal titolo «Come salvare il mondo naturale da cui dipendiamo». Mons. Sorondo è cattedratico di fama internazionale formatosi alla scuola artistotelico-tomista che può vantare decine e decine di pubblicazioni. Innumerevoli sono gli incarichi da lui ricoperti, tra cui essere uno dei membri del Comitato etico della Fondazione Veronesi. Ben venga la presenza di autorevoli prelati in comitati etici ed organismi laici, anzi nel caso di specie laicissimi, al fine di fare la differenza, di spostare l'ago della bilancia verso il bene magari solo facendo ostruzionismo, ma questo ovviamente non deve portare a porre la propria firma a documenti contrari alla dignità della persona...

Tutta la violenza delle menzogne LGBT: la denuncia del professor Jordan B. Peterson

19-01-2017

La città di New York riconosce 31 diverse identità di genere, Facebook ben 58

Chiese trasformate in ostelli per i senzatetto. Sicuri che sia tutto cosa normale?

18-01-2017

« il Vaticano, la diocesi, gli ordini religiosi, i movimenti e le varie aggregazioni, hanno trasformato un'infinità di edifici, un tempo pieni di religiosi, in alberghi, a tre, quattro, anche cinque stelle, badando però quasi sempre di conservare la qualifica di 'casa di accoglienza' per ovvie ragioni fiscali; dunque se per una volta si volesse onorare questo titolo, ci sarebbero posti a volontà; anzi facendo un calcolo approssimativo si vedrebbe che se ognuna di queste 'case di accoglienza' ne ospitasse tre o quattro, sarebbe necessario importare i senzatetto da fuori città per riempire tutta la disponibilità possibile....»

L’esempio di san Benedetto: studiare, per evangelizzare e tramandare la verità  nei tempi bui

18-01-2017

«Due secoli dopo la morte di san Benedetto, saranno più di mille i monasteri guidati dalla sua Regola (ma non sappiamo con certezza se ne sia lui il primo autore. Così come continuiamo ad essere incerti sull'anno della sua morte a Montecassino). Papa Gregorio Magno gli ha dedicato un libro dei suoi Dialoghi, ma soltanto a scopo di edificazione, trascurando molti particolari importanti. Nel libro c'è però un'espressione ricorrente: i visitatori di Benedetto - re, monaci, contadini - lo trovano spesso 'intento a leggere'. Anche i suoi monaci studiano e imparano. Il cenobio non è un semplice sodalizio di eruditi per il recupero dei classici: lo studio è in funzione dell'evangelizzare. Ma quest'opera fa pure di esso un rifugio della cultura nel tempo del grande buio».

Mentre in Vaticano sale in cattedra il guru della «bomba demografica» la Corea del Sud si spopola

18-01-2017

Il declino demografico che minaccia il Paese. Il governo propone incentivi finanziari alle giovani coppie. Nell'ultimo decennio stanziati più di 101.600 miliardi di won per far fronte alla crisi. Nel 2005 il record negativo di 1,08 bambini per madre. Statistiche indicano come gli ultra 65enni potrebbero raggiungere il 24,5% della popolazione entro il 2030.

Se l’uomo simbolo del controllo delle nascite viene a far lezione in Vaticano

17-01-2017

Incutendo il terrore di una esplosione demografica incontrollata, Ehrlich e quanti lo hanno seguito hanno spinto singoli governi e organizzazioni internazionali ad adottare misure drastiche di controllo della popolazione: sterilizzazione e aborto forzati sono diventati da allora normali nei Paesi in via di sviluppo. Quattrocento milioni, tanto per fare un esempio, sono i bambini non nati in Cina grazie ai suggerimenti di Ehrlich e soci e decine di milioni sono le bambine vittime di aborti selettivi (dovendo scegliere, in Cina ma anche in India e altri Paesi, per motivi culturali ed economici le famiglie preferiscono un maschio).

Philip Mulryne, l’ex calciatore del Manchester United diventa frate domenicano

17-01-2017

Nordirlandese, ha debuttato in Nazionale l'11 febbraio 1997. In ottobre è stato ordinato diacono e presto sarà sacerdote

Due vescovi maltesi dicono sa all’eucaristia ai divorziati risposati conviventi more uxorio

17-01-2017

Linee guida per la messa in pratica del controverso capitolo VIII di «Amoris laetitia»?

Amoris Laetitia, la verità  e la coscienza: lectio di teologia in ginocchio del cardinale Carlo Caffarra

16-01-2017

«Newman - ricorda Caffarra - dice che 'se il Papa parlasse contro la coscienza presa nel vero significato della parola, commetterebbe un vero suicidio, si scaverebbe la fossa sotto i piedi'. Sono cose di una gravità sconvolgente. Si eleverebbe il giudizio privato a criterio ultimo della verità morale. Non dire mai a una persona: 'Segui sempre la tua coscienza', senza aggiungere sempre e subito: 'Ama e cerca la verità circa il bene'. Gli metteresti nelle mani l'arma più distruttiva della sua umanità».

Nella regione russa di Yaroslav divieto di aborto per un giorno, in memoria dei «bambini uccisi da Erode»

16-01-2017

Aborto vietato per un giorno nella regione di Yaroslavl, in Russia, «in memoria dei bambini di Betlemme». La diocesi russa ortodossa e il dipartimento sanitario regionale si sono accordati su una giornata di stop alle interruzioni di gravidanza. «In tutte le istituzioni sanitarie pubbliche della regione di Yaroslavl sarà vietato l'aborto, per proteggere il valore della maternità», ha fatto sapere il servizio stampa dell'Arcidiocesi di Yaroslavl. La campagna si svolge in memoria dei «bambini di Betlemme uccisi da Erode, che voleva uccidere il divino Bambin Gesù»

Il documento preparatorio al Sinodo sui giovani: la santità  è un concetto totalmente secondario

16-01-2017

Nelle 70 pagine del documento non si fa riferimento alla santità, come un modello da proporre, un obiettivo da raggiungere, qualche cosa per cui spendersi e lottare. L'unica volta che il termine è utilizzato è a pagina 50, quando si dice: «La Chiesa stessa è chiamata a imparare dai giovani: ne danno una testimonianza luminosa tanti giovani santi che continuano a essere fonte di ispirazione per tutti»

Sri Lanka, i buddisti distruggono la chiesa dei convertiti. Che ora pregano sotto un albero

16-01-2017

Il centro di preghiera Kithu Sevana si trova in un villaggio del nord ovest. Le funzioni vengono celebrate da pastori di altre località. Il 5 gennaio il luogo di culto è stato attaccato da un monaco buddista e altri 12 criminali. Gli assalitori «non tollerano che alcune famiglie si siano convertite. Ma non conoscono neanche le grandi benedizioni che esse ricevono con la preghiera»

L’altra Europa. Enciclica forte e chiara dei vescovi ucraini contro gender e piaga del divorzio

14-01-2017

L'enciclica mette in luce i passi della Bibbia che sottolineano e valorizzano le differenze tra maschile e femminile, ricorda come la sessualità «come dono di essere uomo e donna» copre in «maniera integrale tutte le dimensioni dell'esistenza della persona»; mette in luce che la persona umana, creata ad immagine di Dio, è «chiamata all'eterna comunione con il creatore»; e che «la libera volontà» - tanto brandita da quanti promuovono il gender - permette all'uomo di scegliere sia il bene che il male.

Divo Barsotti: L’anima che non si appoggia ad altro che a Dio, vive una pace che trascende ogni pena

13-01-2017

«Bisogna pensare che l'uomo vive in una triplice dimensione: fisica, psicologica e spirituale. La dimensione di una vita puramente fisica ci fa schiavi della natura e di tutte le sue esigenze: freddo, caldo, malattie,istinti, morte. La dimensione psicologica ci fa soggetti agli alti e bassi dei sentimenti e delle impressioni. Non siamo mai totalmente liberi. Ma, se viviamo nella dimensione spirituale, l'anima trascende se stessa e raggiunge Dio. Questa è la vita di una pura fede, che non si appoggia che su Dio. E la vita di una speranza infallibile, che non cerca altro appoggio che Lui. E la vita di una carità senza limiti, che non si arrende di fronte al male. In questa dimensione, nessuna prova può turbare l'anima e toglierle l'intima pace. Può essere una pace 'nera' come la chiamano i mistici, perchè sul piano fisico e psicologico l'anima può sentire l'abbandono e la prova, ma essa non si arrende. Vive una pace che trascende ogni pena».

Sant’Ilario di Poitiers: il vescovo che affrontà l’esilio per salvare la Chiesa dall’arianesimo

13-01-2017

Per ben due secoli, dal IV al VII, l'eresia ariana imperversò sia in Oriente che in Occidente: elaborata dal monaco e teologo Ario, questa teoria sosteneva che la natura divina di Gesù fosse sostanzialmente inferiore a quella del Padre e che il Verbo di Dio non fosse eterno e increato. Sebbene Ario fosse stato scomunicato e la sua dottrina condannata, l'arianesimo resistette a lungo, tanto da diventare religione ufficiale dell'Impero romano durante il regno di Costanzo II. «Tutto l'orbe gemette riconoscendosi con stupore ariano» scrisse san Girolamo: l'errore, come il peccato, fa sempre gemere....

Tutta l’importanza e la bellezza delle scuole parentali. Intervista a don Stefano Bimbi

13-01-2017

In forma ampliata, un'intervista di don Stefano Bimbi apparsa sul quotidiano 'La Verità'

No, le scuole cattoliche britanniche «non possono essere contrarie al matrimonio gay»  

13-01-2017

L'audizione in Parlamento della «zarina dell'integrazione» del governo di Londra non è stata all'insegna dell'uguaglianza. «Ho un problema con il «conservatorismo religioso»»

«Da quali cataclismi questo mondo sarebbe minacciato se all’improvviso sparissero tutti i chiostri»

12-01-2017

Il mondo non concepisce neppure che le austerità delle abbazie possano arrecargli vantaggio. La dottrina della sostituzione mistica gli sfugge completamente. Non può capire che, quando si tratta di subire una pena meritata, la sostituzione dell'innocente al colpevole è necessaria...

Elton John, Ricky Martin, Tiziano Ferro… Sanremo: festival nazionalpopolare dell’utero in affitto

12-01-2017

Carlo Conti deve avere qualcosa da provare a qualcuno. Al festival di Sanremo del 2015 pagammo come famiglie italiane il supercachet da ospite straniero a tal Conchita Wurst, tizio poi sparito completamente dai radar e sfido chiunque a citarmi il titolo di una «sua» canzone. L'unico motivo per cui fu invitato fu il suo essere icona gender, uomo con la barba in abito da donna...

«’Silence’ di Scorsese non è un film cristiano. E’ un film sull’apostasia presentata come atto di carità »

11-01-2017

Quando San Francesco Saverio portò il cattolicesimo in Giappone nel 1549, era dura imbattersi in persone convertite. Saverio ebbe molte difficoltà a imparare il giapponese, e, inizialmente, si affidò alle immagini, di solito illustrazioni di Cristo, di Maria e dei santi, per raccontare la storia cristiana. Morì tre anni dopo l'inizio della sua missione in questo paese...

Thibauld Collin su Amoris Laetitia: da Buenos Aires a Filadelfia letture opposte, delle due l’una

11-01-2017

«Il filosofo francese Thibaud Collin scrive un primo bilancio della recezione dell'esortazione Amoris laetitia nel mondo cattolico, lo fa sulla rivista L'Homme nouveau. Nel tracciare questo bilancio il filosofo considera due punti di vista che possono essere considerati paradigmatici di come i passaggi più controversi dell'esortazione sono stati recepiti. Il primo è quello dei vescovi argentini della regione di Buenos Aires, per cui lo stesso Papa Francesco ha detto che «non c'è altra interpretazione»...

Il card. Napier si domanda se con Amoris laetitia possono ricevere la Comunione anche i poligami

11-01-2017

Non è un problema da poco: quasi la metà dei matrimoni in Senegal sono poligami e la poligamia non è estranea al mondo cattolico africano, anche se la Chiesa la condanna, e al momento del battesimo viene chiesto di ripudiarne la pratica

Quel che per davvero ha detto il Prefetto card. Müller a proposito dei famosi «dubia»

11-01-2017

Ciò che si vuole evitare è che si discuta seriamente delle questioni poste dai «dubia» e che riguardano i fondamenti della fede cattolica e il destino di tanti semplici cattolici; così la si butta in caciara, si polemizza sulle modalità e sulle intenzioni, si gioca a chi ha la maggioranza, si specula su una frase o sull'altra di una intervista. Aumentando la confusione nel popolo cattolico

Giovani «Sentinelle» crescono. Il racconto di un’esperienza di resistenza civile, in Toscana

10-01-2017

«Abbiamo deciso di avvicinarci al movimento delle Sentinelle in Piedi perchè abbiamo visto un nocciolo duro, resistente, coriaceo che sembrava davvero poggiato su fondamenta solide. E' stata un'intuizione legata ai segni, ai simboli evocati dallo stile che abbiamo osservato...»

Addio al grande sociologo Bauman, il più amato dalla Cei. Perchè senza «risposte» e «chiuso» nel postmoderno

10-01-2017

Zygmunt Bauman è stato «un pensatore che ha saputo osservare e descrivere come pochi alcune tendenze della nostra società contemporanea». Così Sergio Belardinelli, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all'Università di Bologna, raffigura il sociologo polacco morto oggi all'età di 91 anni, definendolo «un grande specchio dei tempi». «I suoi libri descrivono con profondità il tempo nel quale siamo», riconosce il docente, aggiungendo però che «i temi che ha sottoposto all'attenzione di tutti esigono di essere pensati», con «una prospettiva che sappia andare oltre la contingenza»...

«Cristo crocifisso mi ha spinto a servirlo», la bella storia di una nuova consacrata di Kandhamal

10-01-2017

Suor Prabhati Sual Singh ha preso i voti insieme ad altre sei consorelle. Le religiose sono entrate nella congregazione delle suore di san Giuseppe di Annecy. La neo consacrata proviene dal distretto di Kandhamal, colpito nel 2008 dalle persecuzioni dei radicali indù

La tragedia di Wered, cristiana eritrea rapita, violentata dai jihadisti, costretta all’apostasia

09-01-2017

Ha attraversato il Sudan ed è arrivata in Libia. Qui è caduta vittima dallo Stato islamico, quello che per certuni è solo «sedicente». Come lei, tante, troppe altre

Il maschio umano è una specie in via di estinzione? Un libro intrigante indaga e risponde

09-01-2017

Tra il serio e il faceto, nel suo ultimo libro «La sindrome del panda», Andrea Torquato Giovanoli torna a scrivere sull'amore coniugale e sulle sfide della differenza e della complementarità tra uomo e donna

E’ Natale per i nostri fratelli copti. Il vescovo di Giza: «Siamo una Chiesa del martirio, che attende il Signore»

07-01-2017

«La vita degli egiziani oggi è più difficile, non solo per i cristiani, ma per tutti gli egiziani. L'etica è cambiata, non c'è più il valore dell'amore, ma regna l'egoismo. Dobbiamo ricominciare daccapo. Non dimenticatevi di noi nelle vostre preghiere, perchè è su questo che noi contiamo. Conosciamo la forza della preghiera e del rimanere saldi nell'amore di Dio: è questo che ci salverà».

«Fu un eccezionale allineamento planetario a guidare i Magi. Il prossimo simile sarà  tra 500mila anni»

06-01-2017

Secondo i calcoli dell'astrofisico Grant Mathews, nell'aprile del 6 a.C. si verificò un eccezionale allineamento planetario, con il Sole, Giove, Saturno e la Luna nella costellazione dell'Ariete, mentre Venere era nell'adiacente costellazione dei Pesci, e Marte e Mercurio dalla parte opposta del cielo, nella costellazione del Toro. L'evento astronomico era altamente simbolico: la presenza di Giove e della Luna indicavano la nascita di un grande personaggio, Saturno era un simbolo associato alla vita, e l'Ariete indicava l'inizio della primavera.

L’altra Europa. Ancora sorprese dalla Polonia: sale al 40% la frequenza alla Messa domenicale

05-01-2017

Gli ultimi studi effettuati su tutto il territorio nazionale dall'Istituto di Statistica della Chiesa cattolica evidenziano che in Polonia nel 2015, rispetto all'anno precedente, è cresciuta dal 39,1% al 39,8% la percentuale delle persone che partecipano alla liturgia domenicale; il numero di coloro che si accostano al sacramento della comunione è cresciuto invece dal 16,3% al 17%.

Slovenia. Lo strano caso del proteus anguinus e l’ennesima impasse del neodarwinismo

05-01-2017

Le Grotte di Postumia sono un meraviglioso complesso di caverne a stalattiti e stalagmiti che il fiume Pivka scava per circa 21 chilometri (quelli scoperti sino a oggi da che si cominciò nel 1818) nel sottosuolo dell'omonima cittadina della Slovenia. Fra i tanti spettacoli che offrono al visitatore uno è davvero singolare: il Proteus anguinus, un anfibio caudato classificato nel 1768 dal biologo austriaco di origine italiana Josephus Nicolaus Laurenti (1735-1805). Può raggiungere i 25-30 centimetri di lunghezza, è raro e quindi è iperprotetto. Vive solo nelle acque del sistema carsico delle Alpi Dinariche che costeggia l'Adriatico Orientale dal bacino dell'Isonzo goriziano-triestino alla Slovenia meridionale proseguendo attraverso la catena costiera dell'Istria e della Dalmazia croate fino alle montagne marittime della Bosnia occidentale (di recente è stato registrato anche nella parte occidentale del Montenegro). In America Settentrionale ha dei cugini, le sette specie in cui si suddivide il genere Necturus che appunto con il genere Proteus forma la famiglia dei Proteidae, originaria del periodo Miocene (tra circa 23 milioni e poco più di 5 milioni di anni fa)....

Il figlio del governatore islamico ucciso perchè difese Asia Bibi è blasfemo. Ha detto «Buon Natale»

05-01-2017

Shaan Taseer, figlio del governatore musulmano del Punjab assassinato per aver difeso Asia Bibi, è ora in pericolo di vita: «Non è uno scherzo»

L’altra Europa: in Polonia la Camera ricononosce «l’importanza del culto mariano per l’intero Paese»

04-01-2017

Il parlamento polacco - riferisce l'agenzia Sir - in sedute separate di entrambe le Camere ha approvato la risoluzione relativa alle celebrazioni del 300.mo anniversario dell'incoronazione della Vergine di Czestochowa come Regina di Polonia. La Camera bassa (Sejm), ricordando quella prima incoronazione di una effige della Vergine al di fuori di Roma avvenuta l'8 settembre del 1717, sottolinea quanto la celebrazione «unì tutti i ceti sociali e divenne una manifestazione di fede nazionale» e rileva la convinzione dei parlamentari riguardo alla «particolare importanza del culto mariano per l'intero Paese».

Amoris Laetitia, il teologo Woodall: nessuno si senta autorizzato a mettersi al di sopra del Vangelo

04-01-2017

«Noto, ma è una costante, un annacquamento della dottrina e un cedimento nel relativismo. In tante parti di Amoris Laetitia il Papa ha ripreso e fatte sue le posizioni di Giovanni Paolo II e le ha ribadite, penso alla Familaris Consortio. Alla fine, però, si arriva ad una prassi ambigua e non saprei dire quanto questa ambiguità sia voluta o casuale. Insomma, la fedeltà alla dottrina precedente è stata riaffermata in modo selettivo, in parte sì, in parte no».

Costanza Miriano: «La missione di essere madre, di dare la vita. Il modello è sempre la Vergine Maria»

04-01-2017

Nei Vangeli Maria appare come donna di poche parole, senza grandi discorsi nè protagonismi ma con uno sguardo attento che sa custodire la vita e la missione del suo Figlio e, perciò, di tutto quello che Lui ama. Ha saputo custodire gli albori della prima comunità cristiana, e così ha imparato ad essere madre di una moltitudine. Si è avvicinata alle situazioni più diverse per seminare speranza. Ha accompagnato le croci caricate nel silenzio del cuore dei suoi figli. Tante devozioni, tanti santuari e cappelle nei luoghi più reconditi, tante immagini sparse per le case ci ricordano questa grande verità. Maria ci ha dato il calore materno, quello che ci avvolge in mezzo alle difficoltà; il calore materno che permette che niente e nessuno spenga in seno alla Chiesa la rivoluzione della tenerezza inaugurata dal suo Figlio. Dove c'è una madre, c'è tenerezza.

Un mondo diverso: tutte le più recenti vittorie politiche a difesa della famiglia

04-01-2017

Perchè non ci sono soltanto le cattive notizie

Lo scrigno dei missionari uccisi nel 2016 nel dossier pubblicato dall’agenzia vaticana Fides

03-01-2017

Si accertano 28 operatori pastorali cattolici assassinati nel 2016, la maggior parte in America. Dal 1980 sono 1.112 le vittime

Le cifre del disastro pastorale brasiliano. Nove milioni di cattolici lasciano la Chiesa in due anni

03-01-2017

Il segretario della Conferenza Episcopale del Brasile, dom Ulrich Steiner, ha dichiarato a La Folha di San Paolo che il numero di persone disposte a lottare per la giustizia è più importante della percentuale di cattolici.

L’ermeneutica del card. Walter Brandmüller sui «dubia» e la «correzione fraterna» al Papa

02-01-2017

Il cardinale tedesco, firmatario dei «dubia», dice che il card- Burke «ha espresso in piena autonomia la sua opinione» e sarebbe comunque convinto di non fare un passo pubblico

L’«Associazione patriottica» dei cattolici cinesi resta uguale a se stessa: scismatica e filocomunista

02-01-2017

Riconfermati Ma Yinglin e Fang Xingyao a presidenti del Consiglio dei vescovi e dell'Associazione patriottica rispettivamente. Sempre esaltati i principi di indipendenza, autonomia, autogestione e sinicizzazione. Nessun «segnale positivo» come sperato dal Vaticano.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: