mercoledì 24 aprile 2019
  • 0

News

«Il diavolo, come leone ruggente va in giro». Escalation di furti di ostie consacrate nelle chiese.

31-03-2017

i furti sacrileghi nelle chiese di tutta Italia stanno aumentando sempre di più, nonostante si cerchi di dare la minore pubblicità possibile. Oltre agli ordinari furti di offerte e di suppellettili sacre, azioni già di per sè esecrabili e ben più gravi di furti normali, dei quali c'è una vera e propria escalation, sono ormai all'ordine del giorno i furti di ostie consacrate...

Dove sono gremite oggi le chiese? Negli Emirati Arabi. Su 5 milioni di abitanti i cattolici sono 1,5 milioni

30-03-2017

Nella cattedrale di San Giuseppe in Abu Dhabi è stato ricordato pochi giorni fa un particolarissimo centenario: la presenza dei cappuccini toscani in quello che oggi è il vicariato apostolico dell'Arabia del Sud. Nato come viceprefettura apostolica di Gedda e subito dopo di Aden, affidata ai servi di Maria (1841) e poi ai cappuccini, l'attuale vicariato è passato attraverso peripezie d'ogni genere, comprese due guerre civili...

Se il primo ministro lussemburghese e suo ‘marito’ vengono ricevuti ufficialmente in Vaticano

30-03-2017

Il Primo Ministro del Lussemburgo è venuto in visita in Italia con suo «marito». Il fatto è che è pure lui un uomo. Nonostante ciò, nelle varie visite ufficiali e ricevimenti, ha portato con sè un altro uomo presentandolo appunto come «marito» (il che lascia supporre che lui sia la «moglie»)...

Storia del brahmino che a Pasqua sarà  battezzato e di sua moglie che da un vita prega per questo

30-03-2017

«Quando sono andato dal parroco a chiedere la lettera per fare il corso di catechismo per l'iniziazione cristiana degli adulti, egli e tutti i sacerdoti si sono stupiti che la lettera fosse per me. Avevano sempre pensato che fossi cattolico». Lo dice Rajesh Nayak, un indù di casta brahmina convertito al cristianesimo dopo 20 anni di matrimonio. Ad AsiaNews racconta il percorso della sua conversione, iniziata quando era piccolo, con l'incontro di una maestra cristiana. Poi la vicinanza degli amici e dei compagni di classe cattolici, ma soprattutto il grande amore della moglie «che non si è mai lamentata, ma ha sempre pregato per me». Egli ora attende con ansia il momento del battesimo, che avverrà nella notte di Pasqua. Di seguito la sua storia (traduzione a cura di AsiaNews).

Irlanda. I Benedettini dell’Adorazione perpetua del Santissimo Sacramento: la Tradizione rende giovani

29-03-2017

Nei giorni scorsi avevamo dato la notizia dell'erezione di un nuovo istituto legato alla liturgia tradizionale, i Benedettini dell'Adorazione perpetua del Santissimo Sacramento, in Irlanda. Qui un video sulla loro vita nel priorato di Stamullen, nella contea di Meath.Insieme ai Benedettini dell'Immacolata in diocesi di Albenga e ai Benedettini di Norcia, quella dei Benedettini dell'Adorazione perpetua del Santissimo Sacramento è la terza realtà a nascere in pochi anni ispirata dalla volontà di tornare alle origini del carisma benedettino, incluso il rito antico.

10 anni fa la nota della Cei contro le unioni civili, senza se e senza ma. Sembra un secolo fa

29-03-2017

...Il fedele cristiano è tenuto a formare la propria coscienza confrontandosi seriamente con l'insegnamento del Magistero e pertanto non 'può appellarsi al principio del pluralismo e dell'autonomia dei laici in politica, favorendo soluzioni che compromettano o che attenuino la salvaguardia delle esigenze etiche fondamentali per il bene comune della società' (Nota dottrinale della Congregazione per la Dottrina della Fede circa alcune questioni riguardanti l'impegno e il comportamento dei cattolici nella vita politica, 24 novembre 2002, n. 5)...

Contrordine compagni, le benedizioni pasquali a scuola sono legittime. Ogni tanto vinciamo anche noi

29-03-2017

Il Consiglio di Stato ha finalmente messo la parola fine a una battaglia assurda cominciata due anni fa a Bologna

La giornalista e scrittrice americana Emily Stimpson, che l’Eucarestia ha guarito dall’anoressia

29-03-2017

Era cresciuta come cattolica, ma come gran parte delle persone se ne era disinteressata, abbagliata da richiami più mondani

Fondamento e importanza imprescindibile del celibato sacerdotale nelle parole di Benedetto XVI

28-03-2017

Il celibato, che vige per i Vescovi in tutta la Chiesa orientale ed occidentale e, secondo una tradizione che risale a un'epoca vicina a quella degli Apostoli, per i sacerdoti in genere nella Chiesa latina, può essere compreso e vissuto, in definitiva, solo in base a questa impostazione di fondo...

Tombe cristiane vandalizzate nell’Uttar Pradesh e false accuse di conversioni forzate

28-03-2017

Croci divelte e spezzate; lapidi sbriciolate. Nello Stato ha vinto il partito nazionalista indù. Nella regione crescono le violenze contro i cristiani. L'organizzazione Hindu Yuva Vahini, fondata dall'attuale Chief Minister, per il ritorno dei Dalit all'induismo.

Emilia, la beata degli zingari che nel carcere dei repubblicani spagnoli imparà il rosario

28-03-2017

Ad Aguadulce, con i martiri dell'Almeira, una gitana viene elevata alla gloria degli altari. Morì nel 1939 nella guerra civile spagnola, come Zefirino il primo zingaro che già Giovanni Paolo II proclamò beato nel 1997

«I figli preferiscono la morte dei genitori alla loro separazione». Don Benzi, l’amore nella verità 

28-03-2017

L'uomo è un «sinolo», cioè un tutt'uno tra anima e corpo. Tutto ciò che l'anima vive ha anche ripercussione sul corpo e tutto ciò che vive il corpo ha ripercussione sull'anima. Il matrimonio è l'intima comunione di vita e di amore fra l'uomo e la donna, così che non sono più due ma una carne sola. Nel matrimonio quando i due fidanzati si dicono: «Io prendo te come mio legittimo sposo, come legittima sposa», proprio in quell'istante viene partecipata la grazia del sacramento, che consiste nell'amore di Cristo alla sua Chiesa che entra come ingrediente nuovo nell'amore umano di due che celebrano il matrimonio...

L’Università  Cattolica di Lovanio difende il «diritto all’aborto». Vescovi belgi e Vaticano tacciono

27-03-2017

In un'università cattolica, in Europa, un professore osa dire agli studenti quello che il Papa e il catechismo affermano esplicitamente: che l'aborto è la soppressione di una vita innocente, cioè un assassinio. L'università prima dice di aprire un'inchiesta, poi lo sospende e apre un procedimento disciplinare nei suoi confronti...

Spagna, linee guida su Amoris Laetitia del vescovo Reig: Scrittura e Magistero di sempre sono vincolanti

27-03-2017

Mons. Juan Antonio Reig Pla, vescovo della diocesi di Alcalà di Henares (Spagna), ha deciso di pubblicare criteri e disposizioni per l'accompagnamento delle persone divorziate risposate. La pubblicazione avviene in seguito ad un incontro intitolato «La famiglia cristiana e la scuola cattolica, minoranze creative per il rinnovamento della società», tenutosi al palazzo vescovile nei giorni 10, 11 e 12 di marzo...

Santa Teresa: «Quei predicatori prudenti che non scaldano nessuno, cosa legati al proprio onore»

24-03-2017

«Io vorrei che tra noi cinque che ora ci amiamo in Cristo stabilissimo un accordo e, come altri oggi si uniscono in segreto per andare contro la Maestà Divina e ordire iniquità ed eresie, cercassimo di riunirci alcune volte per disingannarci reciprocamente, avanzare proposte circa il nostro possibile emendamento, e compiacere meglio Dio, poichè non c'è nessuno che conosca così bene se stesso come ci conoscono quelli che ci guardano dal di fuori, se lo fanno con amore e con l'occhio sempre attento al nostro profitto...

Cala l’8xmille alla Chiesa italiana? I pastori si dimenticano che anche le pecore nel loro piccolo…

24-03-2017

Qualche giorno fa ero con due amici cattolici, di quelli proprio inossidabili, ed è venuto fuori che quest'anno, per la prima volta in vita loro, non avrebbero dato l'8 per mille alla Chiesa cattolica. Non volevo crederci: se c'erano due persone di cui non lo avrei mai detto, erano loro. Il giorno dopo, manco a farlo apposta, sono apparsi online i risultati di un'indagine dalla quale risulta che la percentuale dei fedeli che quest'anno devolverà l'8 per mille alla Chiesa è la più bassa da dieci anni a questa parte, ed è scesa a picco nell'ultimo anno...

A Milano il martirio dei cristiani in una mostra realizzata dall’Aiuto alla Chiesa che Soffre

24-03-2017

La mostra di Aiuto alla Chiesa che Soffre allestita all'ultimo Meeting di Rimini arriva a Palazzo Lombardia. Storie e testimonianze dei nuovi martiriPalazzo Lombardia - Spazio Espositivo, Via Galvani 27, Milano - dal 21 marzo al 21 aprile 2017 - lunedì/venerdì 13,00-19,00 - ingresso libero

Fra breve sugli schermi italiani: eutanasia anche negli ospedali cattolici. Senza obiezione di coscienza

23-03-2017

Policlinico Gemelli (Roma), Ospedale cardinale Panico (Tricase-Le), Ospedale pediatrico Bambin Gesù (Roma), Associazione la Nostra famiglia (sedi in tutta Italia), Fondazione Poliambulanza (Brescia), Piccolo Cottolengo-Don Orione (Genova e altre città), Fondazione Maugeri (sedi in tutta Italia), Ospedale Miulli (Acquaviva delle Fonti-Ba)… Sono oltre 100 gli ospedali e le case di cura di ispirazione cattolica che garantiscono con dedizione e generosità terapie, assistenza e dignità all'ammalato. A ciascuno di loro si applicherà - senza eccezioni rispetto alla Sanità pubblica - la legge sull'eutanasia, pudicamente denominata disposizioni anticipate di trattamento, che la Camera si accinge ad approvare. L'articolo 1 comma 10 impone infatti l'attuazione della legge a «ogni azienda sanitaria pubblica e privata» e non prevede la possibilità di sollevare obiezione di coscienza per il medico e per il personale ausiliario. Dedicato a quei cattolici - fra i quali pure qualche autorevole pastore - che ritengono necessaria l'approvazione delle nuove norme. Che Padre Pio illumini chi non si oppone a che i medici della Casa sollievo della sofferenza, a S. Giovanni Rotondo, si trovino fra breve costretti a uccidere il paziente invece che a curarlo!

La maternità  più alta è trasmettere l’amore di Dio. La storia di Sara Foschi (Comunità  Papa Giovanni)

23-03-2017

«Maternità per me significa prendersi cura della vita che il Signore ti affida». Sara Foschi ha 37 anni, non è sposata e non è madre naturale. Ma è madre autentica di tanti figli che ha incontrato lungo la sua strada in Bangladesh. Una strada disseminata di molti «sì». Sì alla vita...

Otto luoghi comuni da sfatare per governare il fenomeno migratorio con un po’ di buon senso

23-03-2017

Alfredo Mantovano, magistrato, vicepresidente del Centro Studi Rosario Livatino, presidente della sezione italiana della Fondazione di diritto pontificio Aiuto alla Chiesa che Soffre, illustra e sfata i 'sentito dire' che impediscono di ragionare assennatamente di immigrazione. Una salutare dose di buon senso poco diffua sia tra i politici sia tra i commentatori

Il vero amore è volere l’altro santo. Il sublime esempio di santa Luisa de Marillac

23-03-2017

Il Signore supera i nostri limiti e ci può aiutare ad amare in modo sincero come riflesso del amore che riceviamo da Lui

Un popolo che sente di avere un destino cerca di far nascere bambini. La Polonia ci prova e ci riesce

22-03-2017

I risultati non mancano per chi promuova realmente la vita. Lo dimostra la forte crescita conseguita nel numero dei bambini nati dalla Polonia, al punto da poter parlare addirittura di un vero e proprio «baby-boom». E questo grazie ad un provvedimento concreto ed evidentemente anche apprezzato ovvero l'erogazione di un assegno mensile da 500 zloty, pari a 115 euro, che viene riconosciuto dal governo (nella foto, il primo ministro Beata Szydloalle famiglie, a partire dal secondo figlio in poi...

Se sono gli ex anglicani a mostrarci lo splendore della liturgia. Celebrata ad Orientem

22-03-2017

Con una dispensa del 20 giugno 1980, Giovanni Paolo II permise l'erezione negli Stati Uniti di parrocchie formate da ex anglicani convertiti al cattolicesimo che volevano però conservare alcuni elementi della propria tradizione liturgica. Dispensa che permise anche l'ordinazione di chierici sposati provenienti dalla Chiesa episcopaliana (come viene chiamata la Chiesa anglicana negli Usa) per il servizio appunto in tali comunità...

Perchè il demonio ha tanto potere sulla terra se Gesù ha detto di averlo vinto? Ce lo dice la Scrittura stessa

22-03-2017

Domande intelligenti e risposte chiare per vivere sul serio da cristiani

Ancora oggi è possibile attingere l’acqua dal pozzo dove Gesù incontrà la Samaritana

21-03-2017

Ancora oggi è possibile sedersi sul bordo di pietra dell'antico pozzo di Sicar, noto per il racconto evangelico di Gesù e della samaritana. Non solo, ma si può anche attingere acqua con il secchio che un monaco ortodosso immerge nella cavità della roccia e bere l'acqua fresca che a suo tempo dissetò il Signore Gesù. Una luce posta a illuminare il foro del pozzo, ne fa apprezzare la profondità di circa 30 metri (corrispondenti alla misura di 14 braccia citata nel Vangelo di Giovanni)...

Le Dat sono l’anticamera dell’eutanasia. Un depliant gratis per la prossima sfida della buona battaglia

21-03-2017

Ecco i nodi critici della legge sulle disposizioni anticipate di trattamento (Dat), ora in discussione alla Camera dei deputati. Da scaricare e diffondere

Qui si spiega perchè la fecondazione eterologa e l’utero in affitto fanno male ai figli e alla società 

21-03-2017

La fecondazione eterologa e la maternità surrogata hanno sui figli implicazioni bio-psico-sociali gravi e conseguenti ripercussioni sull'intera società. Sei specialisti della salute psichica e di due esperti di bioetica spiegano come e e perchè.

Santo Sepolcro, il letto di pietra su cui Gesù è risorto. Restauri conclusi, ora la presentazione

20-03-2017

Mancano soltanto quattro giorni alla celebrazione ecumenica per il completamento dei lavori di conservazione, restauro e riabilitazione della tomba di Gesù e nella basilica della Resurrezione risuona il rumore delle macchine aspirapolvere. Giorno e notte le squadre della professoressa Moropoulou si adoperano per ultimare i lavori all'Edicola e negli spazi ad essa attigui...

Sinodo, Amoris Laetitia e i Dubia. La versione dell’arcivescovo Forte e del professor Melloni

20-03-2017

Per capire come Francesco agisce con i suoi oppositori, l'arcivescovo e teologo Bruno Forte è un oracolo da non perdere, specie da quando ha riferito in pubblico che cosa il papa gli disse durante l'ultimo sinodo, nel quale fungeva da segretario speciale...

A volte tornano. Le accuse accuse alla Chiesa di complicità  naziste. Ecco il caso di Genova, falso

20-03-2017

La polemica è recentemente riapparsa sui media per opera dello scrittore Carlo Martigli, che ha retoricamente domandato al prelato genovese Tarcisio Bertone di far luce sui «rapporti tra la Curia genovese e i nazisti in fuga all'indomani della fine della II Guerra Mondiale», accusando specificamente il card. Giuseppe Siri. Ma già lo storico Pier Luigi Guiducci, della Pontificia Università Lateranense, ha chiarito i fatti nel volume «Oltre la leggenda nera» (Mursia, Milano 2015).

L’eroico caso di mons. Wang Milu che rischià moltissimo per far sopravvivere la Chiesa Cattolica in Cina

20-03-2017

La testimonianza di un sacerdote che ha conosciuto di persona il vescovo sotterraneo morto di recente. Mons. Wang ha vissuto poveramente ed è morto in ospedale senza cure mediche perchè non poteva pagarle. Grazie al suo coraggio la Chiesa in Cina ha attraversato un periodo difficile e complesso.

E’ l’ora di san Giuseppe, patrono della Chiesa e avvocato della famiglia. Invochiamone la protezione

18-03-2017

Il beato Pio IX, l'8 dicembre del 1870, quando proclamò san Giuseppe patrono della Chiesa universale, disse: «In modo simile a come Dio mise a capo di tutta la terra d'Egitto quel Giuseppe, figlio del patriarca Giacobbe, affinchè immagazzinasse frumento per il popolo, così, all'arrivo della pienezza dei tempi, quando stava per mandare sulla terra suo Figlio unigenito Salvatore del mondo, scelse un altro Giuseppe, del quale il primo era stato tipo e figura, che rese padrone e capo della sua casa e del suo possesso e lo scelse come custode dei suoi principali tesori».

Sub tuum praesidium. In Croazia costruiscono una statua della Vergine di Loreto alta quasi 20 metri

17-03-2017

Procedono i lavori per l'erezione in Croazia - a Primošten, a una ventina di km dalla città di Šibenik, sulla costa dalmata - di una imponente statua di Maria Nostra Signora di Loreto, che sarà alta quasi 20 metri. L'opera voluta, dalla locale Municipalità, nasce dalla devozione degli abitanti del posto: ogni anno, il 9 e il 10 maggio si tiene una tradizionale e suggestiva processione in barca in onore della Vergine di Loreto.

Amoris Laetitia, Famiglia Cristiana e come aprire all’adulterio citando (male) san Tommaso

17-03-2017

Riportiamo la parte di una risposta data dal direttore di Famiglia Cristiana, don Antonio Rizzolo, a un lettore sul tema di Amoris laetitia...

Anche il non cattolico Massimi Fini giudica i genitori LGBT una perversione della natura

17-03-2017

Saltiamo qui tutti i sottili distinguo giuridici e veniamo alla sostanza.

Per capire il tesoro di fede che c’è in Cina, basta vedere queste immagini in Piazza San Pietro

16-03-2017

Durante l'udienza generale di questo mercoledì, un gruppo di cattolici cinesi ha avuto la possibilità di incontrare papa Francesco. Un incontro molto emozionante, in cui alcuni fedeli si sono inginocchiati piangendo. Secondo le fonti ufficiali, la Chiesa cattolica in Cina è formata da circa 4 milioni di fedeli. Ma il dato riguarda gli aderenti alla cosiddetta «Associazione patriottica cattolica cinese«, l'unica Chiesa cattolica riconosciuta da Pechino.

Sfida a ping pong tra l’arcivescovo e il monaco buddhista. Il confronto interreligioso che ci piace

16-03-2017

L'arcivescovo di Louiseville Joseph Kurtz, già presidente della Conferenza episcopale statunitense, in un momento della sua visita lo scorso 6 marzo al Drepung Gomang Center, monastero buddhista tibetano situato nella città del Kentucky.

Vinny Ohh, 22 anni, 110 chirurgie plastiche, aspirante alieno senza sesso. Addio all’umano

16-03-2017

Il giorno che si vedrà con occhi umani forse piangerà, se i suoi occhi da alieno glielo consentiranno ancora. Ma è proprio in quel momento che avrà bisogno di tante preghiere.

Sul posto dove vogliono costruire una moschea, gli abitanti innalzano una croce di 10 metri

15-03-2017

A Marbach, paese di 3.900 abitanti vicino a Erfurt, in Germania, sono pronti i piani per la costruzione di una moschea del movimento islamico Ahmadiyya. Da mesi è in corso una protesta pacifica degli abitanti, che lo scorso 4 marzo hanno deciso di erigere una croce in legno alta 10 metri, vicino al luogo della futura moschea.

E adesso va in scena pure un commissario Montalbano omosessualisticamente corretto

15-03-2017

La nuova serie della celebre fiction parla anche di incesti e uno dei cattivi è ovviamente contro i 'matrimoni' gay

Il Nobel per la Fisica Steven Weinberg e quella sua insopprimibile, sorpendente nostalgia di Dio

15-03-2017

Divenuto celebre nel 1977 per avere detto che l'universo è senza scopo, da allora non fa che pentirsene, colmo di nostalgia «per un mondo nel quale i cieli narrano la gloria di Dio»

La virilità  di san Giuseppe: quel conformare la propria vita alla volontà  di Dio, nel silenzio

15-03-2017

Anche sul lavoro di carpentiere nella casa di Nazaret si stende lo stesso clima di silenzio, che accompagna tutto quanto si riferisce alla figura di Giuseppe. E' un silenzio che svela in modo speciale il profilo interiore di questa figura. I Vangeli parlano esclusivamente di ciò che Giuseppe «fece»; tuttavia, consentono di scoprire nelle sue «azioni», avvolte dal silenzio, un clima di profonda contemplazione. Giuseppe era in quotidiano contatto col mistero «nascosto da secoli», che «prese dimora» sotto il tetto di casa sua.

Amoris Laetitia. Spaemann figlio rispiega ai vescovi tedeschi perchè 2+2 non potrà  mai fare 5

14-03-2017

E così ci si è arrivati. I vescovi tedeschi hanno fatto qualcosa di cui non avevano assolutamente la potestà: hanno indebolito l'ordinamento sacramentale della Chiesa cattolica. I fedeli in situazioni irregolari, vale a dire in relazioni sessuali stabili al di fuori di un matrimonio sacramentale, avranno la possibilità di ricevere i sacramenti. Quel che qui conta è «rispettare… la loro decisione di ricevere i sacramenti». I sacerdoti che si attengono alla prassi sinora in vigore, secondo il documento dei vescovi, dovranno far cadere la tendenza a un «giudizio sbrigativo» e a un «atteggiamento rigoristico ed estremo». I vescovi hanno fatto propria la logica di un falso concetto di misericordia, con conseguente caricatura di coloro che seguono il magistero della Chiesa cattolica e la sua intrinseca ragionevolezza...

L’altra Europa. Le immagini della processione della Croce a San Pietroburgo, dopo uno stop di 90 anni

14-03-2017

Le immagini della processione della Croce, a San Pietroburgo, lo scorso 12 settembre. La processione, che si snoda dalla Cattedrale di Nostra Signora di Kazan lungo la celebre Prospettiva Nevskij, fu ripresa nel 2013 dopo un'interruzione di 90 anni, nell'anniversario della traslazione delle reliquie del santo principe Alexander Nevskij.

Il beatificando Teresio Olivelli, alpino già  fascista, poi fascista deluso, infine martirizzato dai nazisti

14-03-2017

E il passo decisivo per la beatificazione. Il postulatore Rizzi: «I teologi hanno riconosciuto che nella sua morte sussistono i requisiti necessari, in quanto fu ucciso in odio alla fede»

Migliaia di rifugiati musulmani si convertono al cristianesimo in Europa (e molti vengono perseguitati)

14-03-2017

Il fenomeno è imponente in Germania, Austria, Inghilterra. Ma anche in Libano. Alcuni cercano solo di avere una chance in più per ottenere asilo politico, ma per molti «è il giorno più bello della mia vita»

Tolentino. Se il ministro degli esteri ungherese si genuflette davanti al tabernacolo

13-03-2017

Mercoledì 8 marzo il Ministro degli Esteri Ungherese Peter Szijjarto, ha effettuato una visita alla città terremotata di Tolentino (Macerata) per controllare di persona l'avanzamento dei lavori di messa in sicurezza e di recupero della chiesa del Sacro Cuore ( detta dei «sacconi») «adottata» dal Governo Ungherese, presieduto dal benemerito Primo Ministro Viktor Mihàly Orbàn, su richiesta del priore della Confraternita Andrea Carradori...

Montfort: se noi straccioni vogliamo conquistare il favore del Re, dobbiamo chiedere alla Regina

13-03-2017

Consacrarsi così a Gesù per mezzo di Maria, è mettere nelle mani di Maria le nostre buone opere che, anche se sembrano buone, sono molto spesso macchiate e indegne dello sguardo e dell'accettazione di Dio davanti al quale le stelle non sono pure...

Joseph Nicolosi, che ha fatto tanto bene mentre tutt’attorno si è cercato di fare tanto male

13-03-2017

Ricordo dello psicologo che all'omosessualismo non si è mai arreso

Per la psicologa Roberta Bommassar la scienza è pregiudizio. Via libera al relativismo LGBT assoluto

13-03-2017

Roberta Bommassar è vicepresidente dell'Ordine degli psicologi di Trento. Visto il suo ruolo, ci si aspetterebbe da lei un giudizio prudente, fondato, non ideologico, soprattutto se si parla di questioni importanti. Quale la questione? L'Ordinanza della Corte d'appello di Trento che «riconosce» due padri (e nessuna madre). E invece accade esattamente il contrario

Il lascito di Mario Palmaro? Quella morte a cui si era preparato tutta la vita, da cristiano

11-03-2017

Non so se avete mai visto un uomo morire. Nell'istante in cui una vita terrena finisce, si comprende cosa fosse quell'inquieto e indescrivibile senso di eterno che ci invadeva da bambini davanti a un defunto. Terribile, definitivo eppure ineludibile, quasi attraente. Ineludibile, quasi attraente proprio perchè terribile, definitivo. Anche un bambino percepisce che, nel momento supremo, si cristallizza qualcosa che non potrà più essere mutato. Tutto il resto, i racconti, i ricordi, le chiacchiere consolatorie, le strette di mano, gli abbracci, il pianto è solo...

Festa della donna a Buenos Aires: assalto alla Cattedrale, incendi e imbrattamenti abortisti

10-03-2017

La festa della donna a Buenos Aires: gruppi di femministe e attiviste Lgbt hanno imbrattato di scritte abortiste la Cattedrale, o meglio le recinzioni messe per l'occasione, appiccato fuochi, tentato di malmenare qualche pacifico fedele che tentava di evitare lo scempio e gli atti blasfemi.

Un lungo, agghiacciante documentario per capire cos’è davvero la «maternità  surrogata»

10-03-2017

35 milioni e 800 mila schiavi nel mondo. La schiavitù non appartiene solo alla storia. Dall'antica Roma all'Africa, fino all'Asia la schiavitù persiste oggi con un nuovo volto. Donne e bambini ne sono i protagonisti. Dalla prostituzione, al traffico di organi, dall'immigrazione clandestina, allo sfruttamento sul lavoro...

A 500 anni dalla rivoluzione di Martin Lutero è bene ripassare cosa è stato ed è il protestantesimo

10-03-2017

I «semi» luterani nell'assolutismo e nel totalitarismo

Etiopia, angeli che non fanno notizia. 4 suore morte in un incidente, una quinta in coma

09-03-2017

Un tragico incidente stradale è costato la vita a 4 suore della Congregazione delle Figlie di Sant'Anna, una quinta suora è in coma e altre due sono ricoverate in ospedale. Le otto religiose della Missione di Addis Abeba, di nazionalità etiope e di età compresa tra i 25 e i 50 anni, erano a bordo di un pulmino, poco dopo Meki, mentre andavano verso il Wolaita per prendere parte ad un funerale, quando il loro veicolo è stato travolto da un Tir. «E' una grave perdita per la Chiesa etiopica', ha raccontato a Fides padre Angelo Antolini, Prefetto Apostolico di Robe. 'Sono passato sul luogo dell'incidente e la scena è stata orrenda, due camion incidentati e il pulmino delle suore senza la parte destra, letteralmente tranciata di netto da cima a fondo». I funerali si celebrano oggi 9 marzo, nella Cattedrale di Addis Abeba alle ore 12, presieduti dal Card. Berhaneyesus Demerew Souraphiel, C.M., Presidente, il Nunzio e tutti i Vescovi etiopici. Tantissimi i religiosi e religiose, della capitale e provenienti da tutte le parti, che si sono stretti in una impressionante comunione con le sorelle Figlie di Sant'Anna e i parenti, in preghiera e condivisione.

«Il naufragio di un cattolicesimo senza croce, che ha perso per strada l’amore per la Verità »

09-03-2017

Ogni tanto capita, con la stessa ripetitività delle stagioni. Una personalità del mondo cattolico rilascia un'intervista nella quale prende le distanze dall'insegnamento della Chiesa. A questo punto i giornali - giustamente - rilanciano con grande fragore la notizia, gli intellettuali discutono, il mondo cattolico ufficiale soffre in silenzio per non alimentare scandali. E il popolo dei fedeli rimane disorientato, stordito. Come un gregge nel quale qualche pecora si mettesse a contestare l'affidabilità del pastore...

Orfanatrofio di Tuam, la non-notizia che ha fatto il giro del mondo. Qui si spiega come andà davvero

09-03-2017

Un caso fondato sul nulla e alimentato solo dalla voglia matta di anticattolicesimo

Quando la Corea del Nord era «cristiana». Il primo vescovo di Pyongyang e i suoi compagni martiri

08-03-2017

La commissione speciale dei vescovi coreani per le cause dei santi ha reso noto di aver iniziato il processo nazionale che porterà alla beatificazione - e poi alla canonizzazione - di due gruppi di martiri: quella del servo di Dio Giovanni Battista Yi Byeok e dei suoi 132 compagni e quella del servo di Dio mons. Francesco Borgia Hong Yong-ho, primo vescovo di Pyongyang e i suoi 80 compagni...

Gonna e compasso. Il Grande Oriente festeggia l’8 marzo con una musulmana e una battista…

08-03-2017

Nuovo appuntamento a Milano sabato 11 marzo, alle ore 10.30, nella casa massonica del Grande Oriente d'Italia per un convegno pubblico organizzato dal Rito Simbolico Italiano. «La donna e il sacro. Tra religioni e iniziazione» è il titolo dell'incontro che si svolge in collaborazione con il Collegio Circoscrizionale della Lombardia. Dopo la presentazione del presidente circoscrizionale Antonino Salsone e i saluti del presidente della Loggia Regionale Insubria del Rito Simbolico, è prevista una tavola rotonda con la partecipazione di Rosy Guastafierro, Worthy Grand Matron del Gran Capitolo d'Italia dell'Ordine della Stella d'Oriente; Souheir Katkhouda, presidente dell'Associazione Donne Musulmane d'Italia; Lidia Maggi, teologa e Pastora dell'Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia; Maurizia Trapuzzano, esponente della Commissione Giustizia del Gran Capitolo d'Italia dell'Ordine della Stella d'Oriente. Completa i lavori, introdotti e moderati dallo studioso Moreno Neri, il sociologo del diritto Morris Ghezzi, Gran Maestro Onorario del Grande Oriente d'Italia. Conclude Giovanni Cecconi, Presidente del Rito Simbolico Italiano.

Svetta gigantesca e maestosa la Croce di Cristo nel villaggio cristiano liberato dall’Isis

08-03-2017

Sopra un'altura di Teleskof, uno dei villaggi cristiani della piana di Ninive strappati dall'esercito curdo allo Stato islamico., è stata eretta una croce gigatesca autorizzata dal patriarcato di Babilonia, guidato dal cardinale Luois Rapahel I Sako

Di fronte allo Stato che costringe a fare il male, serve un’«arca». A partire dalle scuole

07-03-2017

La definitiva approvazione in Francia della legge che punirà chi cercherà di distogliere le donne dall'aborto è un nuovo segno che la soglia del totalitarismo è stata superata. Questa soglia viene superata quando lo Stato non solo permette il male ma anche obbliga a farlo e considera reato fare il bene. Quando lo Stato non solo ammette per legge deviazioni dal diritto naturale ma le impone, obbligando ad un diritto innaturale o contro-naturale. Quando diventano non negoziabili i principi contrari a quelli non negoziabili...

Trento. Contro l’utero in affitto sdoganato per via giudiziaria, le Sentinelle scendono in piazza

07-03-2017

Il 23 febbraio, la prima sezione della Corte d'Appello, con un'ordinanza, ha dato ragione a una cosiddetta coppia gay che chiedeva di trascrivere in Italia l'atto di nascita di due gemelli - ottenuti all'estero attraverso la pratica dell'utero in affitto - nel quale i bambini figurano come figli di «due padri», nonostante l'assenza di legame genetico con uno dei due committenti. Ma all'applicazione di una norma chiarissima, che ha il suo fondamento nella tutela del bene comune e nell'ovvia verità che i bambini sono figli di chi li ha generati, i giudici d'Appello hanno preferito una decisione ideologicamente «creativa». La Corte afferma infatti di aver sancito questa ingiustizia per motivi che vanno ricercati «esclusivamente nei principi supremi e/o fondamentali della nostra carta costituzionale»...

Se anche Zagrebelsky e Travaglio definiscono una mostruosità  il «diritto a morire»

07-03-2017

Zagrebelsky: «C'è la morte che ci si dà, come dato di fatto. Ma l'espressione «diritto a morire» contiene una contraddizione. Parliamo di diritti o libertà come espansione delle possibilità. Si può parlare di diritto al nulla, o di libertà di nulla? A me pare una mostruosità»

Violenze anti-cristiane nel Sinai Settentrionale: sono 259 le famiglie copte in fuga dallo Stato islamico

07-03-2017

Cresce il numero delle famiglie che hanno abbandonato al-Arish. Esse hanno trovato ospitalità in 13 diverse province del Paese. Nuove minacce jihadiste contro i cristiani. Il presidente al-Sisi chiede di fornire il massimo sostegno ai nuclei in fuga. Ma la crisi rallenta gli aiuti. A Minya vietata per motivi di sicurezza la messa domenicale.

Da carnefice a martire. Sulle tracce di san Longino, il soldato romano che si converta sul Golgota

06-03-2017

«Gesù, emesso un grande grido, spirò. Allora il velo del tempio si squarciò in due dall'alto fino al basso. E il centurione, vistolo spirare gridando a quel modo, esclamò: 'Davvero quest'uomo era Figlio di Dio!'». Da queste poche parole del Vangelo di Marco, ma che si ritrovano con qualche differenza di particolari in quelli di Luca, di Matteo e di Giovanni, deriva il culto di San Longino, forse uno dei Santi militari ancora oggi meno studiati. Che fosse il soldato che con la lancia ferì il costato di Gesù da cui sgorgarono sangue e acqua oppure il centurione romano convertito ai piedi della Croce oppure il militare a capo delle guardie del Santo Sepolcro? A rispondere, dopo un lungo studio dei testi, alcuni dei quali mai tradotti in italiano, è il prof. Gianluca Orsola, docente di Lingua latina alla Pontificia Università Lateranense di Roma...

C’è vita (e Chiesa) in Sud America. Il Perù si mobilita contro il gender nelle scuole

06-03-2017

Il Perù si rifiuta di subire l'imposizione dell'ideologia gender nelle scuole da parte dello Stato. E così, dopo mesi e mesi di battaglie in tutte le sedi e con tutti gli strumenti possibili, dalle piazze alle aule del parlamento, dai giornali alle tv e dai pubblici appelli alle petizioni, sabato 4 marzo oltre 1 milione e mezzo di peruviani hanno manifestato in tutte le 24 regioni del Paese scendendo in strada.

Gli incontri segreti (a Roma) per avere un figlio tramite madre surrogata (in America)

06-03-2017

Gli incontri segreti dell'agenzia di surrogacy in Italia. «Abbiamo 2mila donne a disposizione, basta scegliere». Tariffe, catalogo e tutto quello che serve. «Per la madre surrogata abbiamo un team di psicologi che le ricordano ogni giorno che il bambino non è suo»

Io, disabile dalla nascita, dico a voi parlamentari italiani: non fate una legge sull’eutanasia

06-03-2017

Lettera aperta ai nostri rappresentanti politici di uno studente universitario di 23 anni affetto dalla nascita da triplegia spastica

Tra Circe e Penelope. La grande lezione di Omero sulla donna e il matrimonio

05-03-2017

La grande epica di Omero sulla famiglia come fulcro di civiltà presenta due differenti tipi donne: donne che sono per il matrimonio e per la famiglia e donne contro il matrimonio e contro la famiglia. Penelope, la fedele moglie di Ulisse che aspetta per vent'anni il ritorno del marito dalla guerra e dall'esilio, difende la sua casa dai pretendenti che vogliono sposarla ed ereditare la sua ricchezza, cresce il figlio Telemaco in assenza del padre. Circe, che attira gli uomini lontano dai loro doveri di mariti e padri, eccitando la loro sete di piacere, che soddisfa con una droga, riducendoli ad animali sottomessi.

Le intenzioni di preghiera di Papa Francesco per il mese di marzo: la salvezza dei cristiani perseguitati

03-03-2017

Le intenzioni di preghiera del Papa per il mese di marzo: la salvezza dei cristiani perseguitati

9600 gli ebrei protetti in Vaticano, dice l’archivista di Stato. La «leggenda nera» su Pio XII non tiene

03-03-2017

Il numero di prove a difesa del Pontefice e è oramai enorme

Il potere propaganda la morte, non la vita per cui stai lottando, Caterina. Ma noi non ci arrenderemo mai

02-03-2017

Cara Caterina, ieri hai voluto che sulla tua pagina Facebook - sotto la tua foto sorridente - fosse scritto: «La vita è sempre bellissima». E poi le parole del salmo 138: «Ti lodo perchè mi hai fatto come un prodigio…». So che sei addolorata per Fabiano, questo nostro fratello per cui preghiamo e di cui oggi tutti parlano. Pregare per lui è il modo per volergli ancora bene, ma nessuno invita a pregare perchè pensano che sia tutto finito e che si tratti solo di invocare leggi che permettano in Italia ciò che fanno altrove...

«Dio si è fatto uomo perchè l’uomo diventasse Dio». Chi conosce una verità  più sublime?

02-03-2017

Il Verbo si è fatto carne perchè diventassimo « partecipi della natura divina» (2 Pt 1,4). «Infatti, questo è il motivo per cui il Verbo si è fatto uomo, e il Figlio di Dio, Figlio dell'uomo: perchè l'uomo, entrando in comunione con il Verbo e ricevendo così la filiazione divina, diventasse figlio di Dio» (Sant'Ireneo di Lione, Adversus haereses, 3, 19). «L'unigenito [...] Figlio di Dio, volendo che noi fossimo partecipi della sua divinità, assunse la nostra natura, affinchè, fatto uomo, facesse gli uomini dei» (San Tommaso d'Aquino, Officium de festo corporis Christi, Ad Matutinas, In primo Nocturno, Lectio 1)

La morte procurata di Dj Fabo, macabro teatrino allestito per condizionare l’opinione pubblica

02-03-2017

Il suicidio assistito di fabo e il testamento biologico o sono cose disgiunte, oppure strettamente connesse pur sembrando distinte. L'ipotesi corretta è la seconda. Infatti, anche se formalmente il suicidio assistito in Italia è punito (smettiamola, per piacere, di mentire dicendo che in Italia una legge non c'è: esiste eccome, e sanziona quello che correttamente definisce omicidio del consenziente), introducendo il biotestamento, apripista dell'eutanasia omissiva, si mira a renderlo presto legale, magari grazie a qualche sentenza «creativa» della magistratura.

Pronto “il Timone” di marzo, tradizionale e assieme ipertecnologico

01-03-2017

Oltre alla versione classica su carta stampata, c'è anche la nuova app per PC, Mac, iPhone, iPad o Android. E all'interno: Andrea Zambrano sulla «omoeresia» - Philippe Maxence sulle elezioni politiche in Francia - Umberto Fasol sugli extraterrestri - Benedetta Frigerio sull'ultimo stadio evolutivo del femminismo - 'Il Kattolico' di Rino Cammilleri - 'Vivaio» di Vittorio Messori - La versione di Barra» - «L'infiltrato» dedicato all'Abbè Pierre - «Don Camillo sul crinale» di Lorenzo Bertocchi - Il dossier sull'architettura sacra nichilista e impersonale con interviste a Vittorio Sgarbi, Antonio Paolucci e Pietro De Marco. Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE w:LsdException Locked="false" SemiHidden="true" UnhideWhenUsed=

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: