giovedì 25 aprile 2019
  • 0

News

Davvero Amoris Laetitia è tomista e contro la «scolastica decadente»? La parola all’Aquinate

30-09-2017

Dopo la pubblicazione dell'Esortazione apostolica Familiaris Consortio (1981), come anche della Lettera ai Vescovi della Chiesa cattolica circa la recezione della Comunione Eucaristica da parte di fedeli divorziati risposati del 1994, da più parti si invocò il principio di epicheia per «bypassare» il divieto, ivi presente, relativamente all'ammissione ai sacramenti dei divorziati-risposati, appoggiandosi sul fatto che i casi particolari non possono essere semplicemente dedotti da leggi universali...

Un piano dell’«Aiuto alla Chiesa che Soffre» per vedere la Croce tornare sui tetti dei cristiani iracheni

29-09-2017

Presentato a Roma il progetto di ACS Iraq, «Ritorno alle radici»

«Buongiorno, Dottora!». Dilaga il Boldrini-pensiero, genderizzazione forzata della mente

28-09-2017

La testimonianza di un giovane marito che, ricoverato in Day Hospital per alcuni accertamenti, ha avuto modo di constatarne la pervasività.

Amoris laetitia, i teologi, le autorità  e quel bambino poco istruito che osa ricordare: «Ma 2+2 fa 4»

27-09-2017

Immaginate un uomo, in una posizione di spicco e con un importante curriculm accademico; un uomo autorevole, un consacrato, un uomo la cui parola è ascoltata dal Papa. Quest'uomo vi dice che, a volte, 2+2=5. L'affermazione di quest'uomo può essere vera in ragione del suo status?...

La visione demoniaca che ha ispirato a Papa Leone XIII la preghiera di esorcismo a San Michele

27-09-2017

Alcuni resoconti dicono che durante la visione il Pontefice fosse «pallido e spaventato»

Libertà  di educazione alla saudita. Nei testi scolastici s’insegna a odiare ebrei e cristiani

27-09-2017

Secondo un'indagine condotta da Human Rights Watch su 45 manuali, i cristiani sono chiamati «infedeli», i sufi «perversi», gli sciiti «il male» mentre gli ebrei sono addirittura «da uccidere»

Eroi del silenzio. «Perchè avere paura della morte? Più uno si avvicina a Dio e più è felice»

25-09-2017

Dal film «Il Grande Silenzio» (2005) di Philip Gröning

Il card. Filoni in Giappone. I martiri come modello. L’eredità  dei «kirishitan», i «cristiani nascosti»

25-09-2017

La strategia della nuova evangelizzazione in un Paese secolarizzato

BXVI: possibile e necessaria la critica a pronunciamenti papali senza copertura nella Scrittura e nel Credo

25-09-2017

«Si dovrebbe evitare soprattutto l'impressione che il papa (o l'ufficio in genere) possa solo raccogliere ed esprimere di volta in volta la media statistica della fede viva, per cui non sia possibile una decisione contraria a questi valori statistici medi (i quali sono poi anche problematici nella loro constatabilità). La fede si norma sui dati oggettivi della Scrittura e del dogma, che in tempi oscuri possono anche spaventosamente scomparire dalla coscienza della (statisticamente) maggior parte della cristianità, senza perdere peraltro in nulla il loro carattere impegnante e vincolante. In questo caso la parola del papa può e deve senz'altro porsi contro la statistica e contro la potenza di un'opinione, che pretende fortemente di essere la sola valida; e ciò dovrà avvenire con tanta più decisione quanto più chiara sarà (come nel caso ipotizzato) la testimonianza della tradizione. Al contrario, sarà possibile e necessaria una critica a pronunciamenti papali, nella misura in cui manca a essi la copertura nella Scrittura e nel Credo, nella fede della Chiesa universale . dove non esiste nè l'unanimità della Chiesa universale nè una chiara testimonianza delle fonti, là non è possibile una decisione impegnante e vincolante; se essa avvenisse formalmente, le mancherebbero le condizioni indispensabili e si dovrebbe perciò sollevare il problema circa la sua legittimità».

Le nostre Messe scialbe e quella di Padre Pio, un «mistero tremendo» vissuto ai piedi della croce

25-09-2017

«Un aspetto essenziale del sacro ministero, e ravvisabile nella vita di padre Pio, è l'offerta che il sacerdote fa di se stesso, in Cristo e con Cristo, come vittima di espiazione e di riparazione per i peccati degli uomini. Il sacerdote deve avere sempre davanti agli occhi la definizione classica della propria missione, contenuta nella Lettera agli Ebrei: «Ogni sommo sacerdote, scelto fra gli uomini, viene costituito per il bene degli uomini nelle cose che riguardano Dio, per offrire doni e sacrifici per i peccati»…»

«La Riforma Protestante: una benedizione per la Chiesa». Un titolo che dice tutto

22-09-2017

«Ormai non ci si può più meravigliare di nulla... Come è possibile considerare lo scisma protestante una benedizione per la Chiesa? Come è possibile non ricordare che i protestanti non riconoscono la presenza di Gesù nell'Eucaristia e la santità di Maria?»

GP II su Humanae Vitae: è legge di Dio autenticamente insegnata dalla Chiesa, non disputabile dai teologi

22-09-2017

... anche nella comunità cristiana si sono sentite e si sentono voci che mettono in dubbio la verità stessa dell'insegnamento della Chiesa. Tale insegnamento è stato espresso vigorosamente dal Vaticano II, dall'enciclica Humanae Vitae, dall'esortazione apostolica Familiaris Consortio e dalla recente istruzione «Il dono della vita». Emerge, a tale proposito, una grave responsabilità: coloro che si pongono in aperto contrasto con la legge di Dio, autenticamente insegnata dalla Chiesa, guidano gli sposi su una strada sbagliata. Quanto è insegnato dalla Chiesa sulla contraccezione non appartiene a materia liberamente disputabile fra teologi. Insegnare il contrario equivale a indurre nell'errore la coscienza morale degli sposi....

Nè casuistica nè solo retto discernimento. Nell’uomo c’è l’eco del Creatore. Mons. Caffarra inedito

22-09-2017

Il testo che leggete qui è inedito. Il cardinale Carlo Caffarra avrebbe dovuto pronunciarlo a Londra il 21 ottobre in occasione del convegno «L'educazione della coscienza morale secondo Newman». Invitato dal John henry newman Cultural Centre, il cardinale, sebbene già debilitato dalla malattia, aveva accettato di buon grado, inviando in anticipo il testo della sua relazione affinchè potesse essere tradotto in inglese.

Come rispondere quando ti mettono di fronte alla domanda fatale: «Chi sono io per giudicare?»

20-09-2017

Il Signore si aspetta da noi che correggiamo le persone che conosciamo e che sono nel peccato. Dobbiamo farlo in umiltà e con amore, ma dobbiamo farlo. Questo è specialmente vero se siamo in una posizione di comando o superiorità: un pastore, un insegnante, un genitore o un anziano...

Gedda: regresso sociale, attacco alla Chiesa… oggi Gesù ci chiama a vegliare con lui nel Getsemani

20-09-2017

«La Chiesa, nelle più gravi ore della sua storia, si è buttata ai piedi degli altari per strappare dal Cuore di Dio la salvezza. Così oggi è necessario, urgente, primario, inevitabile il ricorso alla forza divina la quale soltanto può concederci di superare le difficoltà umanamente insormontabili che abbiamo di fronte, di lato e fra noi»

Padre Gheddo: «Il ’68 e la crisi dell’ideale missionario dell’Occidente dopo il Vaticano II»

20-09-2017

In quegli anni si sono affermate le ideologie più nefaste, si diceva che la Chiesa non ha bisogno di una «Dottrina sociale cristiana», non è suo compito dare orientamenti politici ed economici

Quando Reagan disse che i tre pastorelli di Fatima sono più potenti di qualsiasi esercito del mondo

20-09-2017

La natura religiosa dell'anticomunismo di un grande uomo politico

Il cardinale Müller alla Giornata del Timone: «La Chiesa aiuta l’uomo quando è madre e maestra insieme»

19-09-2017

«La Chiesa, mentre ha il compito di testimoniare con umiltà e parresia quella vita nuova e positiva che la rende credibile agli uomini, e di cui l'ha dotata il suo Signore Risorto, ha anche quello di «annunciare sempre e dovunque i principi morali anche circa l'ordine sociale, e così pure pronunciare il giudizio su qualsiasi realtà umana». Ecco perchè il magistero e la maternità della Chiesa si estendono anche a quei significati originari inscritti indelebilmente nella natura umana e che sono dote preziosa da riconoscere, accogliere, valorizzare e purificare»

Scoperta storica: Miguel Chijiwa, giovane giapponese convertito, non avrebbe abiurato

18-09-2017

Era uno dei quattro giovani «ambasciatori» partiti per l'Europa nel 1582. Tornarono nel 1590 in un Giappone più «sospettoso» verso i cristiani. Ritrovati grani di un rosario nella sua tomba. Una storia vicina al film 'Silence' di Martin Scorsese.

Mentre negli Usa c’è chi abbatte le statue, in Bretagna c’è chi le innalza. Nella «Valle dei Santi»

18-09-2017

Mentre negli Stati Uniti si diffonde la «moda» di decapitare o sfregiare statue di personaggi storici, da Cirsotofo Colombo a Thomas Jefferson, e di grandi santi come Junipero Serra, tutti in qualche modo accusati di aver portato il veleno della civiltà europea e del cristianesimo nel nuovo mondo, in Bretagna c'è chi le statue le innalza. Enormi statue di santi.E quanto avviene nella «Valle dei Santi» di Carnoët, un villaggio di 700 anime, su una grande collina verde, dove campeggiano appunto una centinaio di statue di campioni della fede, blocchi di granito alti dai 3 ai 6 metri.L'idea è venuta anni fa a un professore di filosofia, Philippe Abjean, che sognava di creare a un luogo di spiritualità (lì vicino è presente anche una cappella del XVI secolo dedicata a San Gildas, dove è possibile ottenere l'indulgenza) e che ricordasse le radici cristiane della Bretagna. Ne è nata un'associazione che raccoglie offerte per la realizzazione di queste opere scultoree che hanno un costo di circa 10.000 euro l'una. La storia è raccontata dal sito Religion en Libertad.

Una mamma che non si arrende. Il coraggio di Akli Ahlet a favore della vita. Anche nella violenza

18-09-2017

Nemmeno lo stupro è una valida giustificazione per l'aborto

Giornata del Timone a Staggia Senese (Siena), con il cardinale Müller, Barra e Cascioli

18-09-2017

Conferenze: - «La vera Chiesa» (relatore: Gianpaolo Barra, fondatore de il Timone), «Credo la Chiesa cattolica e apostolica» (relatore: S.E. Card. Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede). Al termine, Riccardo Cascioli, direttore del Timone, consegnerà al cardinale il premio «Viva Maria!»

Allarme Irak cristiano spopolato: ora c’è l’emergenza di vincere anche la pace

15-09-2017

Se i cristiani non torneranno quanto prima nella piana di Ninive, della loro millenaria storia non resteranno che le pietre delle chiese distrutte dall'Isis

Calvin Beisner sulle manie ambientaliste: quando un protestante è più cattolico di molti cattolici

15-09-2017

La versione i ntegrale di uan sua intervista importante

Motu proprio sulla traduzione dei libri liturgici: cosa cambia veramente e perchè

14-09-2017

«Magnum principium» è l'inizio della Lettera Apostolica in forma di motu proprio con la quale viene modificato il can. 838 del Codice di Diritto Canonico, data dal Romano Pontefice Francesco il 3 settembre e le disposizioni della quale entreranno in vigore il 1° ottobre. Tratta delle traduzioni e degli adattamenti liturgici. Nell'edizione ufficiale il motu proprio è accompagnato da una nota sulle fonti del can. 838 e da una successiva nota per «Una chiave di lettura» del segretario della Congregazione per il culto divino....

Perchè il matrimonio è per sempre, anche da separati. La stupenda testimonianza di Emanuele Scotti

14-09-2017

Il video dell'intervento di Emanuele Scotti (presidente dell'associazione «Fraternità Sposi per sempre») alla giornata della Nuova Bussola Quotidiana, domenica 10 settembre a Milano.

La sublimità  della «Madonna del latte». Un catechismo semplice per tutti

14-09-2017

Come e perchè l'arte pittorica raffigura l'affascinante «ricatto di famiglia» in cui i cristiani si rivolgono a Maria, sapendo che Cristo non può negare nulla alla propria madre

Maria e la Chiesa Cattolica perseguitata. Per non dimenticare mentre tutti dimenticano

14-09-2017

Il «Progetto Sveglia» desidera invitarti a guardare a Maria Santissima, consolatrice degli afflitti e aiuto dei cristiani. Vivi assieme ai cristiani perseguitati l'unione e la fortezza in Cristo crocifisso, attraverso la Madre che Egli volle darci dalla Croce. Chiediamo l'intercessione di Maria Santissima per tutti coloro che vivono e muoiono a causa della fede in Gesù Cristo e nella Sua Chiesa. Ascolta i testimoni dell'Iraq, della Siria, della Cina, dell'India e del Pakistan.

Ha distrutto tutto quello che ha incontrato: vita, famiglia, libertà  giustizia… il comunismo 100 anni dopo

11-09-2017

Da oggi è in distribuzione Il Timone n° 166. Oltre alla versione cartacea l'offerta editoriale si è arricchita per una lettura della rivista da PC, smarthphone e tablet, grazie anche a una app personalizzata per iPhone, iPad o Android.

«Nello scontro fra Dio e Satana siamo chiamati a testimoniare pubblicamente. Non a scappare…»

10-09-2017

L'intervento di un vero uomo di Dio e principe della Chiesa, il cardinale Carlo Caffarra, scomparso ieri 6 settembre, al Rome Life Forum del 19 maggio 2017. «Testimoniare significa dire, annunciare apertamente e pubblicamente il Vangelo della Vita e del Matrimonio in un contesto processuale. Lo scontro va assumendo sempre più il profilo di un processo, di un giudizio il cui imputato è Gesù ed il suo Vangelo».

Sephoris o Gerusalemme? Cosa dice la Tadizione sul luogo dove nacque la Vergine Maria

08-09-2017

Maria è conosciuta come la Vergine di Nazareth, poichè in questa piccola città della Galilea ricevette dall'Angelo l'annuncio che sarebbe stata la Madre di Gesù. E fu lì che, accanto a San Giuseppe, educò Gesù Bambino… Ma dove sarebbe nata esattamente la Madonna, avvenimento che la Chiesa celebra ogni anno l'otto settembre?

Crepaldi su Caffarra: «Ci aiuterà  dal Cielo, perchè i giochi non si fanno mai solo su questa terra»

08-09-2017

«Negli ultimi tempi i suoi interventi pubblici si erano fatti preoccupati. In uno, in particolare, aveva rivelato una confessione epistolare di Suor Lucia di Fatima che indicava il terreno della famiglia come prossimo grande luogo di scontro tra il bene e il male. Non sempre ascoltato, ha espresso dal profondo le esigenze, i pericoli, le risorse della Chiesa di oggi».

Padre Ramà­rez Ramos, il parroco martire che veglia sulla Colombia e i preti «conservatori»

06-09-2017

«Ai miei familiari dico che sarò il primo nell'esempio che loro devono seguire: morire per Cristo. A tutti, con affetto speciale, guarderò dal cielo»

Il cardinale Comastri: «Madre Teresa mi strinse le mani e mi chiese: ma quante ore preghi al giorno?»

06-09-2017

La toccante testimonianza del cardinale Angelo Comastri sul suo incontro, da giovane prete, con Madre Teresa. E sul segreto della carità della santa religiosa.

Nel centenario di Fatima i vescovi riuniti consacrano la Scozia al Cuore Immacolato di Maria

05-09-2017

«Consacriamo la Scozia a te: tutto ciò che abbiamo, tutto ciò che amiamo, tutto ciò che siamo. A te doniamo le nostre menti e i nostri cuori, i nostri corpi e le nostre anime. Ci mettiamo al tuo servizio nelle nostre case e nelle nostre famiglie, nelle nostre parrocchie e nelle nostre scuole: desideriamo che tutto ciò che è in noi e attorno a noi appartenga a te, Maria, e possa godere dei benefici della tua materna protezione».Questa la preghiera che è stata recitata domenica 3 settembre al santuario di Carfin, 50 km da Edinburgo, durante la Messa con cui i vescovi hanno consacrato la Scozia a Gesù attraverso il Cuore Immacolato di Maria, nel centenario delle apparizioni di Fatima. La consacrazione è stata preceduta da un periodo di 40 giorni di preparazione spirituale a cui tutti i fedeli scozzesi sono stati invitati a partecipare.

Profanata la tomba del vescovo Jean Marie Balla trovato morto nel fiume. C’è puzza di riti satanici

05-09-2017

Trovate tracce di sangue nella cattedrale di San Sebastian, attorno al feretro di monsignor Jean Marie Benoît Balla, scomparso misteriosamente lo scorso 31 maggio e rinvenuto senza vita nelle acque del fiume Sanaga il 2 giugno. La cattedrale chiusa in attesa di purificazione

Teologia e carità  di uno dei più grandi discepoli di san Tommaso nel ‘900: padre Tomas Tyn

05-09-2017

La prima di una serie di lezioni sulla carità tenute dal servo di dio padre Tomas Tyn OP (1950-1990) poco prima di morire.

La risposta della Chiesa in Pakistan alle violenze: anno eucaristico e adorazione in parrocchia

04-09-2017

Il mese di agosto ha visto l'uccisione di tre cristiani in Pakistan, a causa di controversie legate a questioni di proprietà di beni ma anche di carattere religioso. «Di fronte a ogni violenza, il nostro è un atteggiamento eucaristico: non si risponde con il male ma affidando a Dio la nostra sofferenza, accogliendo la sua volontà, benedicendo e ringraziando, pregando per la pace»...

Sarah sull’omoeresia dilagante: la carità  della Chiesa è proteggere i propri figli dal male del peccato

04-09-2017

Gesù ci chiama alla castità perchè ha fatto i nostri cuori per la purezza, proprio come ha fatto la nostra mente per la verità. Con la grazia di Dio e con la nostra perseveranza, la castità non solo è possibile, ma diventerà anche la fonte della vera libertà. Non abbiamo bisogno di guardare lontano per vedere le tristi conseguenze del rifiuto del piano di Dio per l'intimità e l'amore umano. La liberazione sessuale che il mondo promuove non mantiene ciò che promette...

A Wangcun (Cina) i cattolici cinesi si oppongono alla demolizione della loro chiesa

04-09-2017

La chiesa è un monumento che ha circa 100 anni. Dieci anni fa il governo aveva dato il permesso di restaurarla. Ora la fa demolire per farne una piazza. I fedeli pregano che il governo «rispetti la legge dello Stato che garantisce la libertà religiosa». Alla fine del braccio di ferro, il governo locale ha fermato la demolizione.

Con Maria per liberare i cristiani dalle catene islamiche: l’epopea dimenticata dei Mercedari

04-09-2017

L'Ordine dei Mercedari è strettamente correlato alla storia del dominio arabo nei Paesi cristiani d'Europa, specialmente di Spagna, Portogallo, Italia. I Mori, come furono chiamati gli arabi occupanti la Spagna, erano usi trarre in schiavitù gli abitanti cristiani delle zone oggetto delle loro scorrerie e portarli nei loro Paesi arabi di origine, a lavorare come schiavi presso i notabili ed i proprietari terrieri del Nord Africa, cercando anche di farli apostatare dalla religione cristiana.

La Chiesa che cresce, nel silenzio, seguendo la Tradizione. Le nuove Benedettine del Missouri

01-09-2017

Domenica 20 agosto, presso la chiesa di St James, a St Joseph nel Missouri, sei giovani donne hanno vestito l'abito benedettino e due hanno fatto la loro professione semplice di fronte al vescovo Kansas City-St. Joseph, mons. James V. Johnston.Le religiose appartengono alla comunità delle Benedettine di Maria Regna degli Apostoli, fiorente comunità fondata nel 1995 a Gower, in Missouri, che segue la liturgia antica, secondo il breviario monastico del 1962.Qui altre bellissime foto del rito.

Pio XII: cari sposi, vi diranno che il matrimonio cristiano impone obblighi eccessivi, impossibili a compiersi…

01-09-2017

Anche a voi, o cari sposi novelli, anche a voi, pur in questa nostra Italia profondamente cattolica, in cui la nostra santa religione è «la sola religione dello Stato» e al matrimonio, «base della famiglia», è riconosciuta una «dignità conforme alle tradizioni cattoliche del popolo» (cfr. Trattato e Concordato fra la S. Sede e l'Italia), potrà capitare di incontrarvi con propagatori di dottrine distruggitrici della fede. Potrete sentire intorno a voi talvolta trattare la religione come una cosa accessoria, se non nociva, per riguardo alle urgenti preoccupazioni della vita materiale. Si vanterà forse dinanzi a voi una sentimentalità religiosa senza dogmi; si affermeranno errori e pregiudizi contrari a ciò che il catechismo vi insegna circa il matrimonio, la sua unità, la sua indissolubilità; sentirete dire che il matrimonio cristiano impone agli sposi obblighi eccessivi, impossibili a compiersi. Impossibili, sì, alle sole forze umane; ma per questo il sacramento ha messo e conserva in voi, collo stato di grazia, forze divine. Nulla di ciò che Dio prescrive è al di sopra di queste forze soprannaturali, presenti e cooperanti in voi: «Tutte le cose mi sono possibili in colui che è mio conforto» (Philipp., IV, 13), esclamava l'Apostolo delle Genti. «Non io, ma la grazia di Dio che è con me» (I Cor., XV, 10).

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: