213 / questo mese

Primo Piano   Il Timone Gennaio 2022

Contro i venditori di fumo c’è il Timone di gennaio

Siamo andati a parlare con chi la droga l’ha vissuta e la combatte perché fatti non foste per fumarvi la vita. Anche i bambini capiscono che Dio c’è. Un reportage da Beirut e l’intervista a Nazir Ali, vescovo anglicano diventato cattolico. Come celebravano i primi cristiani? Infine, anche lezioni d’amore. È il nuovo Timone


di Lorenzo Bertocchi

Il Timone - Lorenzo Bertocchi

Primo Piano   Il Timone Gennaio 2022

Fatti non foste per fumarvi la vita

Cannabis legale, una battaglia che sembra vecchia, ma che continua a bruciare vite. Un reportage sul campo con chi la droga l'ha vissuta e la combatte


di AA. VV.

Testimoni   Il Timone Gennaio 2022

Il viaggio verso Roma di Nazir Ali, l'ex vescovo anglicano diventato cattolico

La sua è stata una delle voci più importanti del mondo anglicano negli ultimi decenni. Vescovo, intellettuale, ammiratore di Ratzinger. Lo scorso settembre è divenuto cattolico

Primo piano   Il Timone Gennaio 2022

«Troppo piccoli per poter capire», il falso mito è duro a morire

Provocanti, inaspettate, ficcanti, le domande dei bambini spiazzano e spesso gli adulti faticano a trovare le parole giuste o il momento adatto

famiglia   Il Timone Gennaio 2022

Lezioni d'amore

Cresciuto tra Germania e Austria, l’apostolato «Liebe Leben», nasce dal movimento Regnum Christi per reimparare l’arte di stare insieme, con la sapienza che viene dalla fede. La direttrice Lucia Hauser spiega le ragioni del successo 

Medio Oriente   Il Timone Gennaio 2022

Libano, da Terra dei Cedri a polveriera

Un reportage da Beirut per conoscere meglio la situazione di un Paese in forte crisi economica e politica. La divisione abita anche il mondo cristiano che oscilla tra filo-Hezbollah e filo-israeliani

Video

Pubblicato il

Le ragioni della fede #3 - Cristo è recente! Dio ci ha abbandonato per millenni?

Le ragioni della fede #3 - Cristo è recente! Dio ci ha abbandonato per millenni?

La prima puntata del 2022 del giornalista e videomaker Alessandro Franchi, per dare risposte ragionevoli a domande scomode