domenica 19 agosto 2018
  • 0
il Timone N. 170 di Febbraio 2018
La “bella” morte

La sofferenza, la malattia e la morte sono fasi della vita che aprono a interrogativi importanti sul senso da attribuire alla vita terrena e sul tema della salvezza delle anime. Aspetti che la Chiesa ha sempre tenuto in massima considerazione, e oggi? Lo abbiamo chiesto a don Massimo Angelelli, direttore dell’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute, don Maurizio Funazzi, che svolge il proprio ministero presso una casa di riposo in Lombardia, don Fabio Giovenzana, per anni cappellano in ospedale a Sesto San Giovanni, e don Giovanni Maria Pertile, Direttore dell’Ufficio della pastorale della salute della Diocesi di Ferrara-Comacchio.

Alcuni noti medici cattolici parlano della loro esperienza con il fine vita: Filippo Maria Boscia, presidente dell’Amci, Antonio Spagnolo, direttore del dipartimento di bioetica alla facoltà di Medicina alla Cattolica di Roma, Massimo Gandolfini, neurochirurgo al Poliambulanza di Brescia, e Renzo Puccetti, medico e bioeticista, concordano sul fatto che il compito del medico non si esaurisce con l’aspetto sanitario.

La celebrazione delle esequie è un altro esempio di come la superficialità e la crisi della fede hanno invaso il senso della fine. Parlandone con un impresa funebre ci si accorge come si stanno diffondendo le indistinte “funeral house”: oggi morire è affare di burocrazia che si scontra con l’impreparazione dei parenti rimasti, i quali non sanno e non vogliono gestire l’incomodo…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.

Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica per dare voce alle ragioni della fede, per promuovere la cultura cattolica, per difendere la Chiesa e il Papa.

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: