lunedì 30 marzo 2020
  • 0
NEWS 14 giugno 2016    
Giuseppe Sala si propone ai milanesi apparentandosi con i Radicali. Il fondo del barile

«L’apparentamento con Cappato e con il movimento radicale getta un’ombra pesante sul candidato sindaco di Milano Giuseppe Sala, marcando una grande distanza rispetto ai principi del popolo del Family Day».

Così si esprime Massimo Gandolfini, Presidente del Comitato Difendiamo i Nostri Figli, promotore dei Family Day di giugno 2015 e gennaio 2016.

«Chi da sempre è responsabile di una strategia contro la famiglia e contro la vita – basta ricordare le campagne per aborto, eutanasia e droga per tutti – e chi si allea con questi non avrà mai il consenso del nostro voto», prosegue Gandolfini. «Un forte appello anche a chi si è astenuto al primo turno: ora la strategia è chiara a chiunque; avete il dovere morale di opporvi agli apparentamenti che combattono contro la famiglia e contro la vita».

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: