giovedì 22 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 23 di Gennaio 2003

Aborto: arriva il ‘pesticida umano’

 

 

La pillola RU 486 introduce l’aborto fai da te. Sperimentata in un ospedale piemontese. Diabolico obiettivo: aggirare l’obiezione di coscienza di medici e infermieri antiabortisti e rendere la donna unica protagonista dell’uccisione del suo bambino.

 

Il grande scienziato francese Jérome Lejune l’aveva definita senza troppi giri di parole: un “pesticida umano”. Ora la RU 486, la pillola che provoca l’aborto se assunta entro il secondo mese di gravidanza, è sbarcata anche in Italia. Il via libero è arrivato dal comitato etico della regione Piemonte, che nell’ottobre 2002 ha approvato la sperime...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.