mercoledì 19 giugno 2024
  • 0
   
il Timone N. 44 di Giugno 2005

Adozione e paternità

Il figlio non è possesso, ma prestito che l’uomo riceve da Dio. E la paternità è spirituale prima che biologica. Il genitore – anche adottivo – è colui che educa. Cioè che fa crescere l’uomo nella verità.

Due sono le paternità possibili: quella fisica e quella educativo-spirituale. Senza la seconda, la prima è solo inganno; in assenza della prima, la seconda è dono grande.
Se è vero che poter dire di un figlio che è carne della propria carne ed ossa delle proprie ossa è gioia senza eguali, è anche vero che troppo spesso la gioia si stempera in delusione, dolore e tragedia, se a questa prima appropriazione non fa seguito il dono del...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.