venerdì 02 dicembre 2022
  • 0
di Roberto Di Ceglie
il Timone N. 38 di Dicembre 2004

Alberto Marvelli, un laico santo

 

 

 

Domenica 5 settembre 2004, a Loreto, Giovanni Paolo II lo ha proclamato beato. Il giovane ingegnere riminese, vissuto nella prima metà del secolo appena trascorso, è vissuto a pieno nel mondo ma non per il mondo.

 

Nato a Ferrara nel 1918, secondo di sei figli, Alberto riceve da subito un'esemplare formazione cristiana, dovuta all'attiva pratica religiosa e caritativa dei suoi genitori. Trasferitasi la famiglia a Rimini nel 1930, là Alberto cresce attraverso tante esperienze di servizio alla Chiesa e agli uomini. Costante e impegnata è la sua appartenenza alla vita ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.