sabato 24 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 35 di Luglio 2004

Alexis Tocqueville

 

 

 

 

Appassionato difensore della libertà e della democrazia, nemico di socialismo, statalismo e centralismo. Benché ateo, stimò la religione: essa sola può rendere veramente liberi e fondare un sistema democratico.

Più vivo e meno vedo la possibilità che i popoli possano fare a meno di una religione positiva»; «I popoli religiosi sono per natura forti proprio ove i popoli democratici sono deboli; il che dimostra di quale importanza sia che gli uomini, diventando uguali, mantengano la propria religione»; «Non ho mai visto dei popoli liberi la cui libertà non affonda...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.