lunedì 26 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 113 di Maggio 2012

Articolo 18. Più facile divorziare che licenziare




In Italia è più semplice abbandonare la moglie (o il marito) che lasciare a casa un dipendente. Incredibile paradosso di una legislazione che ha sacralizzato il rapporto di lavoro e che ha desacralizzato il matrimonio. Abolendo l’indissolubilità fra gli sposi, e “inventandola” in fabbrica


Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.