mercoledì 28 febbraio 2024
  • 0
di Riccardo Cascioli
il Timone N. 52 di Aprile 2006

Chi non vuole lo sviluppo?

 

Intellettuali e media cattolici accolgono con entusiasmo i pensatori che teorizzano la decrescita e la fine dell’economia. Senza rendersi conto che si tratta di un pensiero che nega alla radice la novità del cristianesimo.
Una strana moda da qualche tempo attraversa i media cattolici: la condanna dello sviluppo. Non di un certo tipo di sviluppo, identificabile magari con il liberismo più estremo; no, è proprio la condanna de...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.