martedì 27 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 22 di Novembre 2002

Cinema aggressivo

 

 

 

In USA e in Europa potenti lobby finanziano e producono film anticattolici. Irridono la religione, falsificano la storia, ridicolizzano la Chiesa.
Come rispondono i cattolici.

 

 

Alla Mostra del Cinema di Venezia 2002 va in scena l’odio contro la Chiesa cattolica. Vince Magdalene dello scozzese Peter Mullan, due ore di pellicola incentrate sulla demolizione del cattolicesimo. La vicenda è ambientata in una cupa Irlanda anni ’60, all’interno di un Magdalen’s Institute, dove le ragazze subiscono le angherie e le violenze di suore e preti decisamente malvagi.

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.