domenica 21 luglio 2024
  • 0
   
il Timone N. 47 di Novembre 2005

Coerenza

 

 

 

 
 
Ormai da molto tempo, Enzo Biagi costituisce un problema imbarazzante per gli editori e i direttori di giornali. In effetti, l’uomo va per gli 86 anni, ma non ha alcuna intenzione di fermarsi: al contrario, moltiplica le rubriche e gli interventi, così che ogni settimana molte testate – e tra le più eterogenee – pubblicano le sue cose. Cose che, però, sono sempre le stesse, quasi che ormai, da lui, lavorasse soltanto la fotocopiatrice per riciclare, per l’ennesima volta, i piccoli aneddoti (tra l’altro, spesso apocrifi o attributi malamente), gli incontri, i ricor...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.