giovedì 22 febbraio 2024
  • 0
di Gianpaolo Barra
il Timone N. 127 di Novembre 2013

Con Francesco

Certe parole di papa Francesco, riportate da organi di stampa, hanno destato sorpresa e perplessità in alcuni cattolici della cui fedeltà alla Chiesa e al Papa non vi è motivo di dubitare. L’empasse si potrà superare innanzitutto chiedendo a Dio di illuminare i suoi figli affinché meglio comprendano le indicazioni di questo Papa, come di ogni Pontefice, quindi mettendo in conto un supplemento di sforzo personale per bene interpretare ciò che ha detto, perché il “difetto” potrebbe stare, oltre che nello strumento – un’intervista non è certo luogo idoneo per approfondire temi importanti – anche in noi che leggiamo. Da ultimo, non escludendo a priori, anzi auspicando, che...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.