venerdì 19 luglio 2024
  • 0
   
il Timone N. 59 di Gennaio 2007

Cronologia 1914-1989

1914-1915

Il 28 giugno, a Sarajevo, vengono assassinati l’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono imperiale austriaco, e sua moglie, dallo studente nazionalista bosniaco Gavrilo Princip. L’arciduca sosteneva la politica cosiddetta del “trialismo” mirante a estendere il potere politico anche alla componente croata dell’Impero.
Il 23 luglio l’Impero austriaco lancia un ultimatum alla Serbia di 48 ore, con la richiesta che alle indagini sull’assassinio possano partecipare anche forze di polizia imperiali. La Serbia rifiuta e cinque giorni dopo, il 28 luglio, l’Austria dichiara la guerra. Una serie di alleanze incrociate coinvolge nella guerra, in poche settima...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.