sabato 2 marzo 2024
  • 0
di Stefano Biavaschi
il Timone N. 51 di Marzo 2006

«…E si è fatto uomo…»

 

Ecco la novità che il cristianesimo annuncia al mondo: Dio si è fatto uomo. Si è fatto carne, si è fatto storia, si è fatto esperienza visibile per noi, tanto che gli apostoli possono dire: «Ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato…». È un avvenimento, un incontro.
L’umanità passa dal «Dio su noi» al «Dio con noi» (l’Emmanuele).
È un evento unico e del tutto singolare. E «non significa che Gesù Cristo sia in parte Dio e in parte uomo», dice il Catechismo, ma che «Egli si è fatto veramente uomo rimane...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.