domenica 16 giugno 2024
  • 0
di Maurizio Blondet
il Timone N. 39 di Gennaio 2005

Gandhi, il soldato che non voleva uccidere

 

 

Leale verso l’esercito britannico, ammiratore della vita militare, viveva la castità come condizione per la “non-violenza”: ecco chi era davvero il Mahatma. Niente a che vedere con il pacifismo e obiezione di coscienza.

 

 

 

La mia lealtà alla dominazione britannica mi spinse ad affiancarmi agli inglesi in quel conflitto. Se esigevo i diritti spettanti a un cittadino britannico era anche mio dovere, in quanto tale, partecipare alla difesa dell'impero». L'autore di queste parole è Mohandas Karamchal Gandhi, e la guerra a cui partecipò è quella contro i boeri in S...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.