sabato 02 luglio 2022
  • 0
di Marco Invernizzi
il Timone N. 9 di Settembre 2000

Gay Pride: un’offesa ai cattolici per distruggere la famiglia

 

 

 

Infine, il Papa ha interrotto la consegna del silenzio che la Santa Sede si era imposta di fronte alle manifestazioni indette dal World Gay Pride per celebrare, a Roma dall’I al 9 luglio 2000, Gorgoglio omosessuale”, e durante l’Angelus di Domenica 9 luglio ha protestato e condannato la scelta provocatoria di indire questa manifestazione nell’anno giubilare, ricordando la dottrina cattolica a proposito dell’omosessualità contenuta nel Catechismo della Chiesa Cattolica (CCC nn. 2357-2358-2359).
Il problema dell’omosessualità non riguarda soltanto i cattolici, ma tutti gli uomini e in particolare il bene comune ...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.