martedì 16 aprile 2024
  • 0
   
il Timone N. 97 di Novembre 2010

Gemma, la forza della fede

 



Nel 1972, sposata da neanche tre anni e madre di due bambini, militanti comunisti di Lotta Continua le uccidono il marito, il commissario Calabresi. Una tragedia. Che ha saputo superare grazie alla forza della fede


Gemma Capra è una donna minuta e forte. Negli occhi grigio- azzurri porta la memoria di una ferita senza fine intrecciata a una vita che il dolore non è riuscito a fermare. La cronaca la ricorda perché il 17 maggio 1972 suo marito, Luigi Calabresi, venne assassinato.
Erano tempi difficili, in cui le ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.