martedì 27 luglio 2021
  • 0
   
il Timone N. 115 di Luglio 2012

Gesù: nessun sgarbo a Maria

La risposta di Gesù a Maria che gli chiedeva di intervenire a causa della mancanza del vino, nelle nozze di Cana, appare sgarbata. Ma va rivista. Ecco la proposta di una traduzione più fedele all’originale

Le parole di Gesù a sua Madre durante le nozze di Cana, in Gv 2,4, sono una risposta alla richiesta della Madonna di intervenire poiché i convitati non avevano più vino. Solitamente queste parole sono tradotte: «Che ho a che fare con te, o donna? », o (nella nuova versione CEI 2008): «Che vuoi da me?» (la traduzione è analoga anche in molte lingue straniere). È vero che Gesù aggiunge la motivazione &...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.