sabato 01 ottobre 2022
  • 0
di Rosanna Brichetti Messori
il Timone N. 120 di Febbraio 2013

Gino Girolomoni

 

 


Una fede rocciosa e profondamente cattolica. Ecco che cosa ha spinto Gino Girolomoni, recentemente scomparso, a creare una singolare cooperativa e a intraprendere iniziative per valorizzare ciò che Dio ha posto nella natura 

 

Erano mesi che avrei dovuto scrivere questo pezzo in ricordo di un amico, Gino Girolomoni. Ma, lo confesso, stentavo, perché non riuscivo a rassegnarmi al fatto che il 16 febbraio dello scorso anno se ne fosse andato nel giro di pochi minuti, stroncato da un infarto. Solo due anni prima avevamo pianto insieme la morte di Tullia, sua moglie. Entrambi, un bel po’ più giovani ...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.