martedì 16 aprile 2024
  • 0
   
il Timone N. 102 di Aprile 2011

Graham Greene ‘un cattolico agnostico’

 


Moriva vent’anni fa l’autore di romanzi di successo come “Il nostro agente all’Avana”, “Il console onorario”, “Il potere e la gloria”. Dalla vita turbolenta, eterodosso nella dottrina, Greene ci ha però regalato pagine indimenticabili sulla grandezza del sacerdozio cattolico
 

Nel commentare la notizia della morte del romanziere inglese, avvenuta in Svizzera nell’aprile del 1991, con britannico sarcasmo i giornali londinesi definirono l’anziano scrittore “un cattolico agnostico”: in effetti, a distanza di vent’anni, la d...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.