venerdì 1 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 11 di Gennaio 2001

Hanno scritto… hanno detto…

 

Il Timone n. 11 – anno 2001 –

 

“Per Eugenio Corti scrivere è una milizia. Scrivere per pronunziarsi, non per nascondersi dietro l’involuzione, per offrire uno scandaglio degli uomini e mostrare necessità e meta. Sono, i suoi, personaggi alla ricerca di una verità sovrannaturale proveniente dall’alto, in contrapposizione di chi esalta ed è schiavo-padrone del potere mondano, totalitario, disumano. In verità, il personaggio unico di Corti è l’uomo positivo con il suo sacrificio, coraggio, pietà che ne fanno l’ostacolo insormontabile dei mostri dell’apocali...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.