martedì 5 marzo 2024
  • 0
   
il Timone N. 45 di Luglio 2005

Hanno scritto… hanno detto…

 

 

Il Timone n. 45 – anno 2005 –
«Accettare la sofferenza come una lezione e un invito di Dio è sempre e solo questione di fede. (…) Bisogna vederla così la nostra malattia, sentirlo così il nostro dolore: una visita, una visita misteriosa e amorosa del Signore. Lui che batte alla nostra porta, al nostro cuore, per un colloquio molto intimo e personale. Lui che conosce perfettamente il nostro indirizzo di casa, gli attivi e i passivi dei nostri bilanci e sa, meglio di noi, il sistema più sicuro per risanarli! Una visita che si conclude sempre, da parte nostra, con un arricchimento o una perdita, secondo l’accoglienza che le abbiamo fatta. Nessuna prova,...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.