sabato 01 ottobre 2022
  • 0
   
il Timone N. 53 di Maggio 2006

Hanno scritto… hanno detto…

 

Il Timone n. 53 – anno 2006 –


 
«… negli anni postconciliari era di moda paragonare la Chiesa a un cantiere, in cui si facevano demolizioni e nuove costruzioni o ricostruzioni. Molto spesso, nelle prediche, l’ordine di Dio ad Abramo nella Genesi “Vattene dal tuo paese, dalla tua patria e dalla casa di tuo padre, verso il paese che io ti indicherò» (Gen 12,1) era interpretato come una esortazione alla Chiesa ad abbandonare il suo passato e la sua Tradizione. Si parlava con entusiasmo di partenza della nave di Pietro e del suo viaggio verso nuove sponde. Si predicava la partenza in direzione dell’ignoto, del lontano, del nuovo – e...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.