sabato 01 ottobre 2022
  • 0
di Riccardo Cascioli
il Timone N. 63 di Maggio 2007

Il continente vecchio

 

 

A 50 anni dai Trattati di Roma un bilancio pesantemente negativo per l’Europa avviata, come dimostra la crisi demografica, al congedo dalla storia. La vera malattia, dice il Papa, è la negazione della propria identità. Ma una possibilità di guarigione c’è…..

Un’Europa stanca e sfiduciata che, demogra­ficamente parlando, sta prendendo congedo dalla storia; che non crede più ai suoi idea­li ed è ormai diventata nel mondo sinonimo di relativismo e nichilismo che, peraltro, tenta di impor­re a tutti. Un’Europa senza volto, che scambia per prag­matismo ciò che è soltanto un compromesso al ribasso sui valor...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.