sabato 01 ottobre 2022
  • 0
   
il Timone N. 120 di Febbraio 2013

Il dito di Dio nella storia

Per secoli la filosofia ha cercato, senza successo, di trovare un senso alle vicende degli uomini. Finalmente il cristianesimo elabora una compiuta teologia della storia, che ispira tutta la letteratura occidentale. Eugenio Corti è il campione contemporaneo di questa lettura dei fatti umani 

Nella storia, sia individuale che collettiva, appaiono sempre in primo piano quei tre mali supremi e inevitabili indicati dal Buddha: la vecchiaia, la malattia e la morte. Sono i mali che ogni individuo, prima o poi, si trova a sperimentare come prospettiva esistenziale e che reclamano una spiegazione, l’indicazione di una via d’uscita, una speranza che vinca l’angoscia e consenta di affrontare la &ld...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.