domenica 26 giugno 2022
  • 0
   
il Timone N. 137 di Novembre 2014

Il mondo del sacro. Liturgia romana e rinascenza carolingia

 
 
Il periodo molto lungo, un secolo e mezzo circa, che va dalla morte di San Gregorio Magno agli inizi del predominio dei Franchi in Italia è un'età di grande importanza per la storia della liturgia occidentale, in quanto vede l'affermarsi di riti particolari ormai distinti dal Romano. Questa situazione di libertà liturgica, basata sull'intento pratico di incentivare, nelle singole regioni, un culto consono, nelle forme, alle esigenze della civiltà locale, crebbe, tuttavia, in modo esponenziale, tanto da far giungere lo studioso mons. Enrico Cattaneo a parlare di anarchia liturgica. E non è un caso che, a questa situazione, si aggiunse, nello stesso periodo,...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.