martedì 27 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 38 di Dicembre 2004

Il “mondo nuovo” è già qui

Lo scrittore Aldous Huxley settant’anni fa “previde” gli scenari legati a un uso distorto della scienza, che nel nostro tempo si stanno avverando. Oggi il cantautore Ligabue riprende quelle intuizioni, indicando una via d’uscita: tornare alla realtà. Tra gli antenati insospettati dall’eugenetica c’è anche Platone.

La terra è pulita, le risorse rispettate, i bisogni soddisfatti. Un soffice rigore governa l’esistenza. Sembra la migliore delle società possibili, sia pure al prezzo di un controllo totale. Infatti tutto procede secondo i diritti e i doveri di un piano prestabilito, il...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.