mercoledì 28 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 35 di Luglio 2004

JIHAD: cosa significa?

Se ne sente parlare ormai da tempo, spesso impropriamente. Proviamo a spiegare “la guerra santa” dell’Islam, senza animosità e senza paura.
La parola “‘jihãd”, negli ultimi tempi sempre più usata e, direi abusata, deriva dalla radice araba JHD che indica «sforzarsi» o meglio ancora «sforzo teso verso uno scopo determinato» e per questo condivide la radice con altri termini quali ijtihad, la ricerca delle soluzioni giuridiche degli esperti nel diritto, e mujãhad, sforzo di perfezionamento personale.
La parola, che compare più volte nel Corano, indica quindi lo sforzo che il fedele deve compiere per porsi alla sequela dell...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.