sabato 02 luglio 2022
  • 0
di Marco Invernizzi
il Timone N. 47 di Novembre 2005

La Chiesa parla. Ne ha diritto

 

 

 

 
 
Sembra che la libertà di parlare si fermi davanti alla Chiesa cattolica. Ogni sua “pretesa” di giudicare la vita pubblica viene accusata di ingerenza. Ma la Chiesa può disinteressarsi della vita delle nazioni in cui è presente?
 
 
 
«La Chiesa non si lascia certo intimidire e non verrà mai meno, nell’esercizio del discernimento evangelico e della carità pastorale, al suo dovere di parlare ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.