sabato 18 maggio 2024
  • 0
di Stefano Biavaschi
il Timone N. 114 di Giugno 2012

La Chiesa scomoda

 

Se la Chiesa fosse munita, come le aziende, di uno staff per la cura della propria immagine, sarebbe l’ente più apprezzato nel mondo: basterebbe mettere in mostra tutto l’insieme delle opere caritative, sociali e culturali realizzate in ogni parte del pianeta, e l’umanità sarebbe colta da ammirazione e stupore. Ma questo la Chiesa non può farlo, sia per il precetto evangelico in base al quale la mano destra non deve sapere quello che fa la mano sinistra (l’ostentazione non è santità), sia perché non esiste nella Chiesa una singo...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.