domenica 3 marzo 2024
  • 0
di Rosanna Brichetti Messori
il Timone N. 98 di Dicembre 2010

La giovinezza del cuore

 

 

 

L’amore istintivo per la vita si scontra con l’invecchiamento del corpo e i suoi acciacchi. La fede nobilita questo istinto, messo nell’uomo da Dio. Per dirci che oltre la morte la vita continua

 

«Il guaio di diventare vecchi è che si rimane giovani». Battuta fulminea, lapidaria, nella quale non è difficile riconoscere uno dei tanti paradossi di quel grande umorista che è stato Oscar Wilde. Parole tra il serio e il faceto, che provocano quel sorriso un po’ amaro di quando, sorpresi e leggermente spiazzati per la profondità che balza agli occhi dietro la battuta, non sa...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.