sabato 20 luglio 2024
  • 0
   
il Timone N. 26 di Luglio 2003

La novità dell’incarnazione

Quale novità porta alla natura dell’uomo l’Incarnazione del Figlio di Dio?
Che tutto l’uomo, spirito e corpo, entra nell’assolutezza e nella eternità di Dio.

La coscienza dell’uomo è certo la caratteristica che lo contraddistingue di fronte a tutta la realtà: è infatti nella coscienza che vengono percepite le grandi domande sulla verità, sul bene, sulla bellezza e sulla giustizia. Secondo l’insegnamento di S. Tommaso l’umanità dell’uomo consiste proprio nella capacità di recepire tali domande e di perseguirne una risposta, andando verso il Mistero, che è, in qualche modo, la risposta vivente a queste domande. In questo senso...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.