sabato 24 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 45 di Luglio 2005

La religiosità di Mario Luzi

 

 

Tra i più grandi poeti italiani del ‘900, il suo cristianesimo (non esente da tinte panteistiche) è la strada per la ricerca del senso della vita. La poesia dev’essere fedele alla verità, connettere l’uomo e Dio, e farsi profeta di Cristo, che è il senso del mondo e la Parola di Dio.

 

 

Il 28 Febbraio 2005 all’età di 90 anni è morto a Firenze Mario Luzi (nato a Città di Castello nel 1914), uno dei più grandi poeti italiani del ‘900, a cui, per quasi unanime consenso, sarebbe spettato quel Nobel per la le...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.