martedì 27 luglio 2021
  • 0
   
il Timone N. 140 di Febbraio 2015

La speranza di “Zio Francesco”

La speranza di “Zio Francesco”

La grande testimonianza di fede del cardinale Van Thuan, tredici anni di carcere duro in Vietnam: veniva continuamente spostato perché la sua bontà conquistava i carcerieri. Citato due volte nell’enciclica di Benedetto XVI Spe Salvi, fu voluto da Giovanni Paolo II in Vaticano come “icona” della Dottrina sociale della Chiesa

Il suo nome era François-Xavier Nguyên Van Thuân, ma al Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, dove Giovanni Paolo II l’aveva voluto prima vicepresidente e poi presidente dal 1998, egli diceva così: «Mi chiamo Francesco Nguyên Van Thuân, ma in Tanzania o in Nigeria mi chi...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.